barcellona

Dall’inizio delle proteste che scuotono la Spagna per l’arresto di Pablo Hasel, avvenuto a metà febbraio, sono state arrestate circa 140 persone, ed è probabile che non sia ancora finita. Un episodio eclatante è salito alla ribalta, quello di un gruppo di anarchici, di cui 4 ex-torinesi, su cui si sono abbattute accuse molto pesanti […]

Un breve aggiornamento da Barcellona e dintorni. Ieri, domenica 14 marzo, manifestazione in solidarietà alle persone arrestate durante gli scontri delle scorse settimane che ha percorso il tragitto dalla stazione ferroviaria di Martorell (una trentina di km. da Barcellona) al carcere di Brians 1. Qui il contributo: https://radioblackout.org/wp-content/uploads/2021/03/Manifestazione-BRIANS-15-marzo.mp3   Il volantino in catalano:

  -Ecco un nuovo aggiornamento sui fatti di Barcellona col contributo di due compagni che ci hanno dato le ultime notizie relative alla situazione degli otto arrestati (tuttora in carcerazione preventiva senza cauzione) e ci hanno aiutato a fare una riflessione sul contesto politico catalano all’interno del quale si inseriscono questa vicenda e le scelte […]

E poi si potrebbe proseguire con una sfilza di domande: applicheranno l’articolo 155 voluto da Rajoy, ormai ridotto a 3 seggi nel Parlament? Ogni sei mesi continueranno a votare a Barcellona, finché non esce il risultato richiesto da Madrid? Se gli inquisiti che rischiano 30 anni di galera spagnola rientrano sul sacro suolo catalano, verranno […]

Giornata di sciopero generale oggi in Catalogna, per il ritiro dell’articolo 155 e per chiedere la liberazione dei prigionieri politici.   Lo sciopero è stato indetto dai sindacati di base, senza la partecipazione di quelli confederali, e ha visto cortei, blocchi e iniziative fin dalle prime ore del mattino. All’alba sono stati bloccati il traffico […]

Tra poche ore sapremo se lo scontro tra il governo catalano e quello spagnolo arriverà ad un punto di non ritorno, oppure vi sarà una tregua.   Il parlamento catalano è stato convocato per le sei di oggi. Il presidente della Generalitat potrebbe dichiarare l’indipendenza e proclamare la nascita della repubblica catalana, oppure prendere tempo, […]

Martedì 3 Ottobre la Catalunya si è fermata per la “vaga general”, lo sciopero generale convocato per protestare contro le violenze della polizia durante il voto referendario del 1-0: una giornata iniziata fin dalle prime ore del mattino e proseguita fino a sera tra picchetti, cortei, caceroladas e blocchi autostradali.   La mobilitazione di questi […]

l 3 ottobre è il giorno dello sciopero generale in Catalogna. Sono passati due giorni dalla lunga giornata di resistenza ai seggi degli indipendentisti decisi a votare, nonostante il governo Rajoy avesse dichiarato incostituzionale la consultazione. La reazione violenta dell’esecutivo castigliano sta avendo un effetto boomerang, rinforzando l’indipendentismo. Manganellate, calci, pugni, molestie sessuali sono hanno […]

Almeno 600mila hanno perso parte alla manifestazione per i rifugiati che si è svolta sabato a Barcellona con le parole d’ordine “Basta scuse. Accogliamoli ora”. I partecipanti hanno chiesto alle autorità spagnole ed europee l’apertura delle frontiere e l’accoglienza ai rifugiati. La Spagna, in base ai patti europei, avrebbe dovuto accettare nell’ultimo anno e mezzo […]

Il risultato delle elezioni catalane di domenica conferma i timori delle elite madrileňe: le aspirazioni indipendentiste emergono come sentimento politico principale del territorio, attraversante tarsversalmente le linee di divisione di classe di una delle zone più produttive e dinamiche tra i territori e le popolazioni dominate dal Regno di Spagna. A fare il pieno di […]

Le elezioni amministrative spagnole ci restituiscono il più significativo cambio elettorale della Spagna post-franchista. Il Partito Popular esce sconfitto da questa tornata elettorale ma l’opposizione non è più occupata dai socialisti visto l’affermarsi di liste civiche legate all’esperimento Podemos. E’ soprattutto nelle grandi città come Madrid e Barcellona che gli score elettorali sono più significativi, […]

Niente referndum consultivo per il popolo catalano. La Corte Costituzionale spagnola ha deciso all’unanimità di ammettere il ricorso presentato dal governo di Madrid, sospendendo così il referendum sulla indipendenza della Catalogna convocato dalla Generalitat per il 9 novembre. Prima di questa decisione, il governo catalano si era detto determinato a organizzare a ogni costo questa […]


Radio Blackout 105.25

One station against the nation

Current track
TITLE
ARTIST