Catalunya

A poco più di una settimana dalla dichiarazione con cui Pedro Sánchez ha comunicato di voler concedere l’indulto ai nove leader catalani incarcerati per il referendum indipendentista dell’ottobre 2017, il presidente del governo nazionale spagnolo sembra fare qualche passo indietro e chiarire che non accetterà un referendum di autodeterminazione nella regione. Abbiamo commentato le mosse […]

Un breve aggiornamento da Barcellona e dintorni. Ieri, domenica 14 marzo, manifestazione in solidarietà alle persone arrestate durante gli scontri delle scorse settimane che ha percorso il tragitto dalla stazione ferroviaria di Martorell (una trentina di km. da Barcellona) al carcere di Brians 1. Qui il contributo: https://radioblackout.org/wp-content/uploads/2021/03/Manifestazione-BRIANS-15-marzo.mp3   Il volantino in catalano:

  -Ecco un nuovo aggiornamento sui fatti di Barcellona col contributo di due compagni che ci hanno dato le ultime notizie relative alla situazione degli otto arrestati (tuttora in carcerazione preventiva senza cauzione) e ci hanno aiutato a fare una riflessione sul contesto politico catalano all’interno del quale si inseriscono questa vicenda e le scelte […]

Nel tardo pomeriggio di martedì Tarragona è stata scossa da un’esplosione all’interno dello stabilimento petrolchimico IQOXE. La IQOXE produce ossido di etilene, un materiale sui cui effetti per la salute si discute ancora. Il bilancio in vite umane è di tre morti. Ci facciamo raccontare da una compagna sul posto come la cittadinanza di vari […]

E’ iniziato a Madrid, in Spagna, il processo a 12 persone catalane – tra leader politici e della cosiddetta società civile – accusati di avere tentato in modi diversi, e in alcuni casi incitando alla violenza, di ottenere l’indipendenza della Catalogna dalla Spagna. Il processo, inedito nella storia catalana e in quella spagnola, riguarda gli […]

21 ottobre: «Peggior attacco alla Catalogna dai tempi di Franco». Annullata la volontà dei cittadini catalani: queste le parole di Puigdemont dopo la decisione di Rajoy di applicare l’articolo 155, pur non sapendo di preciso dove può portare lo scontro e inventando i provvedimenti gravissimi contro la Generalitat; infatti il governo catalano si riunirà in […]

Era attesa per ieri alle 18 l’apertura della sessione (dichiarata illegittima da Madrid) del Parlament catalano in cui Puidgemont avrebbe dovuto decretare la validità del referendum del 1 ottobre e procedere alla dichiarazione unilaterale di indipendenza. Alla fine il discorso del presidente della Generalitat è stato rinviato di un’ora, mentre un’enorme folla aspettava col fiato […]

Martedì 3 Ottobre la Catalunya si è fermata per la “vaga general”, lo sciopero generale convocato per protestare contro le violenze della polizia durante il voto referendario del 1-0: una giornata iniziata fin dalle prime ore del mattino e proseguita fino a sera tra picchetti, cortei, caceroladas e blocchi autostradali.   La mobilitazione di questi […]

Dopo l’annuncio dello Stato spagnolo dell’incostituzionalità del referendum catalano il prossimo 1 ottobre, ieri un blitz della Guardia Civil spagnola, che ha interessato il dipartimento dell’economia, degli esteri, del lavoro e degli affari sociali e nella sede del governo di Barcellona oltre che al centro catalano di telecomunicazioni e tecnologia, il governo spagnolo è passato […]

La questione catalana rimane al centro del dibattito politico in Spagna e non solo. Lunedì la maggioranza indipendentista formata da una coalizione che unisce partiti di centrodestra e centrosinistra e il movimento anticapitalista e femminista della Cup, ha approvato la risoluzione in nove punti che vuole dare inizio ad un processo costituente cittadino che apra […]

Il risultato delle elezioni catalane di domenica conferma i timori delle elite madrileňe: le aspirazioni indipendentiste emergono come sentimento politico principale del territorio, attraversante tarsversalmente le linee di divisione di classe di una delle zone più produttive e dinamiche tra i territori e le popolazioni dominate dal Regno di Spagna. A fare il pieno di […]

All’indomani delle elezioni del 27 settembre in Catalunya il dato che appare chiaro è l’alta affluenza al voto (77%) e la maggiornaza del nuovo parlamento catalano che andrà alle forze indipendentiste alleate tra loro. Sono aumentati in modo considerevole i voti per la CUP, mentre la lista collegata a Podemos dimezza chiaramente le preferenze. La […]


Radio Blackout 105.25

One station against the nation

Current track
TITLE
ARTIST