ENI

Il 6 febbraio lo studio legale statunitense Foley Hoag LLP ha mandato un avviso a Eni, invitando l’impresa italiana a non intraprendere attività estrattive nelle aree marittime della Striscia di Gaza, appartenenti alla Palestina. Infatti Eni, insieme ad altre società inglesi e israeliane, ha ottenuto la licenza di operare lungo le coste di Gaza, dove […]

Gli ultimi giorni la questione che riguarda i rapporti tra Italia e Africa in particolare rappresentata dal piano Mattei ha ripreso centralità. E’ significativo come, nonostante sia il primo appuntamento internazionale che si svolge nel nostro Paese dall’avvio della presidenza del G7 ancora rimangono oscuri i reali contenuti. Un elemento fondamentale da sottolineare è il […]

il Piano Mattei viene presentato oggi in pompa magna ,ma la società civile africana lo critica duramente svelandone le contraddizioni.

“Eni sapeva” è il titolo del nuovo report frutto della collaborazione tra ReCommon e Greenpeace che svela come Eni già dagli anni ’70 era a conoscenza degli effetti a lungo termine dell’accumulo di carbonio, con la conseguente crisi climatica. “A causa dell’aumento dell’uso di oli minerali l’anidride carbonica in atmosfera, secondo quanto riportato in un […]

E’ iniziata la campagna #LaGiustaCausa per sostenere Geenpeace Italia, ReCommon e cittadini e cittadine che martedì 9 maggio hanno intentato una causa legale nei confronti di Eni  «per i danni subiti e futuri, in sede patrimoniale e non, derivanti dai cambiamenti climatici a cui Eni ha significativamente contribuito con la sua condotta negli ultimi decenni, […]

Un’inchiesta di ReCommon e SourceMaterial ha svelato il ruolo di ENI nella crisi in corso in Pakistan. ENI agisce nel paese dal 2017, quando si è aggiudicata una commessa a lungo termine per fornire gas liquefatto allo stato pakistano fino al 2032. Questo accordo è stato accolto con entusiasmo in Pakistan, da sempre vessato da […]

Il territorio dell’Iraq, “culla della cività” grazie alla presenza dei fiumi Tigri ed Eufrate, si sta progressivamente impoverendo d’acqua. Le sue feconde paludi mesopotamiche stanno venendo prosciugate. Chi ne è la causa? È da questa domanda che inizia l’inchiesta condotta da Sara Manisera e Daniela Sala, pubblicata su Irpimedia: “Iraq senz’acqua: il costo del petrolio […]

Ieri era il 32esimo anniversario della strage della Moby Prince. 140 morti, nessun colpevole. Ma i parenti e i compagni continuano a lottare perché vengano riconosciute le responsabilità di quel disastro. “Sono passati tanti anni anni da quella tragica notte. Anni in cui le parole giustizia e verità sono state cancellate da insabbiamenti, depistaggi e […]

Nonostante le promesse fatte durante la Cop26 di Glasgow per limitare l’utilizzo di combustibili fossili, il governo italiano ha recentemente dichiarato che andranno avanti fino al 2028 i finanziamenti per progetti di estrazione e trasporto di carbone, petrolio e gas all’estero, attraverso l’assicuratore di Stato SACE. Oltre ad essere problematica in ottica globale, questa decisione […]

In un comunicato stampa di ReCommon e Greenpeace Italia del 23 febbraio si legge che ENI annuncia un utile operativo nell’anno 2022 di 20,4 miliardi di euro, un capitale enorme considerando gli eventi in corso, di segno “oltraggioso” come viene definito dagli autori del testo. Dove andranno a finire i profitti di ENI ? Dividendi […]

A partire dall’articolo apparso su ReCommon “Il ruolo di Snam nel matrimonio tra Italia-Algeria“, emergono alcune questioni chiave nell’analisi della fase odierna. Innanzitutto, il ruolo dell’attuale governo italiano nel lavoro di relazioni internazionali in completa continuità con il governo precedente, in particolare rispetto agli accordi bilaterali che riguardano l’approvvigionamento delle fonti energetiche. Nel tentativo di […]

Lo scorso sabato Meloni ha terminato il suo giro in nordafrica con una visita a Tripoli, dove ha siglato accordi per il gas e per il blocco dei migranti. Con la primo ministro c’erano il ministro degli esteri Tajani, quello dell’interno Piantedosi e l’amministratore delegato dell’ENI, De Scalzi. É finita con un accordo tra ENI […]


Radio Blackout 105.25

One station against the nation

Current track
TITLE
ARTIST