parigi

Con Gianni Carrozza, redattore di Radio Paris Plurielle, dove conduce “Vive la sociale!”, abbiamo analizzato le piazze francesi del primo, del 9 e del 15 maggio, per capire meglio le logiche che determinano un alternarsi tra repressione e lassaiz faire, che, anche grazie alla crescente pressione disciplinare legata alla gestione della pandemia, concedono o chiudono […]

Sabato 27 novembre, in tutta la Francia, centinaia di migliaia di persone hanno dato vita alla Marcia per la Libertà contro la Legge di Sicurezza Globale. A Parigi almeno centomila persone hanno preso parte ad un presidio subito debordato in corteo da Place de La Repubblique a Place de la Nation, dove si sono stati […]

Corrispondenza da Parigi in considerazione alla piazza recente contro la legge liberticida in favore della polizia proposta dal ministro degli interni Gerald Darmanin. Parliamo anche della Francia oggi, nel mezzo della pandemia e a due anni dalla nascita del movimento dei Gilet Gialli, ormai calante, ma che lascia sul terreno uno spazio pubblico mutato radicalmente […]

Siamo oramai al sesto giorno di sciopero intercategoriale consecutivo contro la riforma delle pensioni voluta dal governo Macron. Lo sciopero ha coinvolto sia il settore privato che quello pubblico, in questo ambito sopratutto le categorie del trasporto e i pompieri. I trasporti pubblici su ferro e su gomma, sia locali che nazionali, sono completamente paralizzati. […]

Un sabato intenso dopo mesi di relativa calma ha investito Parigi e l’elegante zona degli Champs Elysee. La manifestazione dei Gilet Jaunes ha riportato le istanze del movimento al centro del dibattito pubblico. I maggiori media hanno dato ampio risalto ad alcuni episodi, che, diversamente dall’assalto ad un ristorante di lusso come Fouquet’s, non strappano […]

Più di 20 mila dipendenti pubblici hanno manifestato a Parigi contro il presidente Emmanuel Macron, che intende riformare il loro settore. La manifestazione è stata convocata da tutti i cinque principali sindacati francesi (CGT, FO, CFDT, UNSA e CFTC) i cui leader hanno sfilato insieme per la prima volta dal 2010. È la terza volta dall’insediamento […]

La mobilitazione universitaria in Francia va avanti ormai da diverso tempo. Numerose sono state le sedi occupate con blocco della didattica e interruzione del normale svolgersi delle attività, in alcuni casi le università occupate hanno avuto il ruolo di centro propulsore della lotta aggregando centinaia di studenti. La reazione del Governo non si è fatta […]

Periodo di impegnative manifestazioni per la Francia resa furente dalle prassi da boiaro dell’inquilino dell’Eliseo, che all’estero vuole passare per il presidente dell’Europa e in casa per quello che ha imposto le riforme pretese dai poteri forti e che ricalcano le devastazioni operate già in Italia. Perciò a un anno esatto dall’elezione di Macron, ferrovieri, […]

Primo maggio di lotta a Parigi, dove ieri un grosso corteo ha attraversato le strade della capitale francese. In testa alla tradizionale manifestazione dei sindacati si è imposto uno spezzone autonomo di migliaia di persone, composto a sua volta da varie realtà e collettivi e anche da molti lavoratori che hanno preferito disertare la parata […]

Alcuni locali dell’università Paris 8 a Saint Denis sono stati occupati da migranti e richiedenti asilo che dormivano in strada. In Francia, la situazione dei richiedenti asilo è simile a quella italiana: respingimenti nel paese d’arrivo – spesso proprio l’Italia – domande rigettate, una nuova legge che, con il pretesto di sveltire le procedure, investe […]

Niente di nuovo al vertice dei G7 svoltosi il 26 e 27 maggio a Taormina. Trump questa volta non si è smentito, ribadendo la propria decisione di rigettare l’accordo per il clima, siglato a Parigi nell’autunno del 2015. Erano passate poche settimane dagli attentati al Bataclan, allo stadio e in alcuni ristoranti. Parigi era militarizzata, […]

Il post elezioni francese parte con il rifiuto da parte dei movimenti di celebrare la sconfitta di Le Pen come una vittoria dell’antifascismo. Il quinquennio a presidenza Macron a venire si preannuncia come contraddistinto da una forte mobilitazione sociale, nel quale sarà importante la capacità dei movimenti di saper dare continuità alle fratture prodotte durante […]


Radio Blackout 105.25

One station against the nation

Current track
TITLE
ARTIST