Trump

Il Senato degli Stati Uniti ha confermato definitivamente la nomina del giudice Brett Kavanaugh alla Corte Suprema, chiudendo un lungo, discusso e controverso processo durato settimane. Hanno votato favorevolmente alla conferma di Kavanaugh 50 senatori, mentre 48 hanno votato “no”: il più stretto margine per la conferma di un giudice della Corte Suprema dal 1881. […]

Obrador ormai ha un distacco siderale dagli altri candidati alle elezioni del 1° luglio e quindi qualsiasi mossa possa operare Trump, non riuscirà a spostare voti in modo significativo, quindi l’operazione statunitense al confine che ha ottenuto una eco mondiale soltanto perché dalle maglie dell’informazione è sfuggito un filmato con un sonoro che ha raggelato […]

Negli ultimi giorni negli Stati Uniti è entrata in vigore l’abrogazione delle norme sulla neutralità della rete, la cosiddetta net neutrality, principio cardine del funzionamento di internet (ne avevamo parlato qui). La decisione era stata presa già sul finire del 2017 su spinta repubblicana da parte della commissione direttiva della FCC (Federal Communications Commission) ma […]

La visita del presidente sudcoreano Moon Jae-in da Donald Trump era stata definita come «propedeutica» al prossimo incontro tra il presidente americano e Kim Jong-un a Singapore il 12 giugno. Meeting che a questo punto è in alto mare: nonostante Moon jae-in abbia ancora una volta vestito il ruolo di “mediatore”, Trump ha lasciato balenare […]

Ieri le agenzie hanno battuto la notizia del crollo in borsa della società di Mark Zuckeberg. Secondo gli analisti le ragioni dello scivolone di Facebook sono nella vicenda di Cambridge Analytica, una società di analisi politiche che ha lavorato alla campagna elettorale di Donald Trump e potrebbe aver contribuito alla sua vittoria. Un’indagine del New […]

Tra Stati Uniti ed Europa la guerra dei dazi è sempre più incandescente. È durissimo il braccio di ferro tra Trump, che ha deciso pesanti dazi su alluminio e acciaio e l’Unione Europea, che minaccia ritorsioni. Macron ha telefonato a Trump per avvertirlo di una possibile rappresaglia. A fronte di tariffe del 25% sull’acciaio importato […]

La scorsa settimana Nicolas Cruz ha ucciso 17 persone nel campus da cui era stato espulso. Si è riaperto il dibattito sulla libera diffusione delle armi negli States. L’identità politica dello stragista, pur nota, non è entrata nel dibattito pubblico. Forse perché Cruz, come Trump, è un suprematista bianco. Lo ha reso noto Jordan Jereb, […]

Era attesa per lunedì la votazione del Consiglio di Sicurezza dell’Onu sulla risoluzione, presentata dall’Egitto, di condanna del riconoscimento di Gerusalemme come capitale d’Israele. Dei 15 membri del consiglio, 14 hanno votato a favore del testo, respingendo la decisione unilaterale dell’amministrazione statunitense e rimettendo al centro la necessità di negoziati. Gli USA hanno però posto […]

ll 14 dicembre 2017 la neutralità della rete è morta, almeno negli Stati Uniti. La commissione direttiva della FCC (Federal Communications Commission) ha abolito le norme che garantivano parità di accesso a tutti. Norme sostenute sia dall’amministrazione Obama sia dai grandi gruppi tecnologici della Silicon valley. Pochi minuti dopo la decisione della commissione, presa con […]

E’ atteso nel pomeriggio di oggi l’annuncio con cui il presidente statunitense Donald Trump dovrebbe ufficializzare la sua decisione, più volte ribadita negli ultimi giorni, di riconoscere Gerusalemme come capitale di Israele. Una decisione unilaterale da parte dell’amministrazione USA con cui Trump vuole tenere fede a una delle promesse fatte a Israele in campagna elettorale. […]

Niente di nuovo al vertice dei G7 svoltosi il 26 e 27 maggio a Taormina. Trump questa volta non si è smentito, ribadendo la propria decisione di rigettare l’accordo per il clima, siglato a Parigi nell’autunno del 2015. Erano passate poche settimane dagli attentati al Bataclan, allo stadio e in alcuni ristoranti. Parigi era militarizzata, […]

Intervista con Raffaele Sciortino Le cronache atlantiche degli ultimi giorni riportano a titoli cubitali l’approssimarsi di una possibile procedura di impeachment nei confronti del Presidente in carica per lo scandalo RussiaGate: il licenziamento dell’ex-capo dell’Fbi James Comey che stava indagando sui rapporti tra l’ex-consigleire sulla sicurezza nazionale e il ministro degli Esteri russo Lavrov. Procedura […]


Current track
TITLE
ARTIST