Egitto: the Day after the Milion March

Scritto dasu 24 Novembre 2011

23 novembre – Il giorno dopo la manifestazione che ha portato in piazza quasi un milione di egizian* nella centralissima piazza Tahrir e molti altri in altre piazze del paese, l’aria è ancora impestata dai tossicissimi gas Cs e dai 10 volte più potenti gas CR. Pare che alcuni delle decine di morti falciati dalle violenze della polizia siano deceduti per edema polmonare causato dai gas.

La protesta però non si ferma e tra appelli alla mobilitazione internazionale e lo sviluppo giorno per giorno delle proteste, si aspetta la giornata di venerdi per una nuova prova di forza. Mentre i militari continuano a sparare ed uccidere ed ai giovani rivoluzionari importa molto poco delle future elezioni.

A scolta la diretta dal Cairo con Paolo Gerbaudo [audio:https://radioblackout.org/wp-content/uploads/2011/11/paolo_Gerbaudo_23nov11.mp3] Scarica file


Continua a leggere

Current track
TITLE
ARTIST