Venti di guerra sull’Iran… e la Siria

Scritto dasu 16 Novembre 2011

La situazione in Iran e in Siria: intervista con Stefano Capello, autore, tra gli altri, di “Oltre il giardino”.
Dopo il rapporto dell’AIEA sul nucleare iraniano, si sono addensate le minacce alla repubblica islamica, anche se pare difficile ipotizzare un intervento armato a breve termine. Le convulsioni che attraversano l’area sono tali da rendere lo scacchiere insieme complesso e incandescente. La crisi siriana, se venisse meno l’appoggio russo, potrebbe precipitare rapidamente, aprendo una nuova area di forte instabilit√†, della quale potrebbe profittare la Turchia, che, con il governo Erdogan,¬†sta attuando una politica¬†neottomana. Sul piano internazionale ne accentua la vocazione imperialista, in qualche modo temperata dal nazionalismo kemalista, che anche sul piano interno subisce duri colpi.

[audio:https://radioblackout.org/wp-content/uploads/2011/11/stefano_capello_nucleare_iran.mp3|titles=stefano_capello_nucleare_iran] Scarica il file

Contrassegnato come:

Continua a leggere

Current track
TITLE
ARTIST