Torino: contestato il presidente ATC

Scritto dasu 16 Maggio 2013

Escrache_Rossi_008In continuità con le lotte della giornata del 15 maggio, che ha visto scendere in piazza a Roma migliaia di persone per il diritto alla casa, anche a Torino si è alzata la contestazione verso uno dei responsabili del disagio abitativo in uno dei comuni più indebitati d’Italia: Elvi Rossi presidente dell’ATC, agenzia territoriale delle case popolari, responsabile di palazzi comunali vuoti e in decadimento, mentre centinaia di persone sono senza casa.

La scelta di puntare il dito contro uno dei responsabili materiali della gestione dell’emergenza abitativa torinese è arrivata cogliendo di sorpresa il signor Rossi in un ristorante di lusso. Riproponendo un modo di fare contestazioni già sperimentato in Argentia e Spagna, il presidente dell’Atc è stato preso di mira, prima all’interno del ristorane e poi dopo all’esterno mentre velocemente si dirigeva verso la propria automobile di lusso, a suon di cori e sonagli.

Ascolta la diretta con Alice, una delle contestatrici: contestazioni atc


Current track
TITLE
ARTIST