Lampedusa: ora sbarcano i radar

Scritto dasu 15 Ottobre 2014

2014-10-16_radar

Arrivati stamani con i camion senza alcun avviso da parte dell’amministrazione: nuovi radar più potenti, una militarizzazione a tappeto dell’isola di Lampedusa. Una vocazione militare imposta ai pescatori lampedusani. Un focolaio di malattie (infatti il legame con i cugini dei No Muos non manca, anche per quanto riguarda l’incidenza di tumori), senza considerare l’uso nello scacchiere globale militare di queste installazioni, ma soprattutto il contrasto che i lampedusani avvertiti cominciano a frapporre alle intenzioni europee nei confronti dell’isola.

Ascoltate il lucido e sintetico intervento di Giacomo di Askavusa

 

2014.10.16-askavusa


Current track
TITLE
ARTIST