Dal confine serbo-ungherese, limes armato dell’Europa

Scritto dasu 16 Settembre 2015

Mentre dalla mezzanotte risulta chiusa la frontiera ungherese con la Serbia e si celebrano i primi processi contro gli uomini fertmati dalla polizia ungherese mentre cercavano di varcare la frontiera, la Croazia concede il libero passaggio ai migranti. Il governo ha dichiarato che è pronto ad accogliere i migranti o a instradarli verso i luoghi che vogliono raggiungere.Si registrano intanto i primi scontri al confine dove gruppi di profughi esasperati hanno cercato di danneggiare le barriere metalliche.

Abbiamo realizzato una corrispondenza da Hogros, sul confine più blindato d’Europa, raccogliendo le impressioni di Rolando, attivista di Meltingpot  che sta partecipando all’iniziativa #overthefortress, staffetta di attivisti, giornalisti ed avvocati per monitorare la situazione

rolando_meltingpot_ungheria


Current track
TITLE
ARTIST