Crisi coreana: Trump rischia di far saltare l’incontro con Kim Jong-un

Scritto dasu 23 Maggio 2018

La visita del presidente sudcoreano Moon Jae-in da Donald Trump era stata definita come «propedeutica» al prossimo incontro tra il presidente americano e Kim Jong-un a Singapore il 12 giugno.

Meeting che a questo punto è in alto mare: nonostante Moon jae-in abbia ancora una volta vestito il ruolo di “mediatore”, Trump ha lasciato balenare che quell’incontro potrebbe anche non farsi: non il 12 giugno almeno.

Poco prima di riunirsi con Moon, Trump ha spiegato che «Kim è serio, ma l’incontro potrebbe essere posticipato». Poco dopo, secondo Reuters, Mike Pence – invece – avrebbe ribadito che l’incontro si farà. Non è ancora chiaro cosa succederà il 12 giugno ma se l’incontro non si farà, potrebbe rappresentare un passo indietro ai negoziati discussi fino ad ora.

Ne abbiamo parlato con Simone Pieranni, giornalista de Il Manifesto

Usa vs Corea del Nord

 

 


Continua a leggere

Prossimi articoli

Fine pena mai?


Thumbnail
Current track
TITLE
ARTIST