Marsiglia, aggiornamenti dalla lotta in difesa de La Plaine

Scritto dasu 24 ottobre 2018

A Marsiglia prosegue la mobilitazione in difesa de La Plaine, il quartiere popolare nel centro della città minacciato da un imponente progetto di riqualificazione portato avanti da Amministrazione comunale e investitori privati.

Sabato una grande manifestazione popolare ha attraversato la città concludendosi nella piazza centrale de La Plaine, dove è stato allestito un presidio permanente (proveniente dalla ZAD di Notre-Dame-des-Landes e rimontato a Marsiglia). Ieri alle prime ore del giorno la polizia si è presentata in forze nel quartiere insieme ad alcuni funzionari del Comune e ha distrutto violentemente le strutture del presidio di lotta. Un ragazzo che si trovava sul posto è stato scaraventato giù da un’amaca e ha riportato la frattura del coccige.

Una provocazione muscolare che ha acuito la rabbia di chi da mesi si mobilita in difesa del quartiere e che in serata ha portato a un’assemblea di centinaia di persone.

Abbiamo sentito Chiara, compagna dell’assemblea La Plaine, per gli ultimi aggiornamenti e qualche considerazione sulla mobilitazione di queste settimane:

laplaine

Sullo stesso argomento vedi anche: La Plaine sotto attacco

Contrassegnato come:

Current track
TITLE
ARTIST