Tav. Sta per finire la tregua elettorale

Scritto dasu 21 Maggio 2019

Sono trascorsi tre mesi dall’avvio delle procedure per la manifestazione di interesse per l’assegnazione dell’appalto per la realizzazione del tunnel di base della nuova linea ad alta velocità tra Torino e Lyon.
Numerose multinazionali hanno presentato la domanda di interesse.
Ora Telt ha altri tre mesi per valutarle, poi la parola tornerà alla politica.
Nel frattempo le urne avranno dato il loro verdetto e i giochi si riapriranno.

Ne abbiamo parlato con Angelo Tartaglia, docente al Politecnico di Torino, del team dei tecnici No Tav

Ascolta la diretta:

 

Contrassegnato come:

Current track
TITLE
ARTIST