Ancora arresti e denunce contro il movimento NoTAV

Scritto dasu 6 Marzo 2020

Il 6 marzo Alessandro, un compagno noTAV, è stato raggiunto da solerti tutori dell’ordine che avevano l’incarico di notificargli l’arresto ai domiciliari per la partecipazione alla passeggiata del 7 dicembre 2019 al cantiere TAV in val di Susa. Insieme all’arresto di Alessandro sono state rese pubbliche 30 denunce a danno de* militant* noTAV.

Ulteriori info sul sito notav info

Ascolta la diretta con Dana:

 


Continua a leggere

Current track
TITLE
ARTIST