aggiornamento sul cpr di Ponte Galeria

Scritto dasu 1 Aprile 2020

Al cpr di Ponte Galeria a Roma, come in tutte le strutture detentive, la situazione è al collasso: secondini e operatori non hanno le dovute protezioni; i collegamenti dei reclusi con l’esterno sono stati soppressi e la paura del contagio è altissima.
IL 25 marzo è iniziato uno sciopero della fame e della sete da parte di alcune donne con la richieste di uscire. Ad oggi le recluse sono 20, ma dicono che ogni giorno una o due persone escono con qualche provvedimento, foglio di via o altro, perchè i rimpatri sono tutti sospesi. Ad oggi lo sciopero della fame è terminato per motivi di salute.
Ne parliamo con una compagna

Contrassegnato come:

Continua a leggere

Current track
TITLE
ARTIST