Calabria, zona rossa, ma non per contagi

Scritto dasu 6 Novembre 2020

 

La calabria, chiusa per inadeguatezza del sistema sanitario, non per il numero dei contagi. Una regione in cui da anni è impossibile curarsi e dove Giovedì 5 Novembre è scoppiata la rabbia. Approfondiamo la realtà di Cosenza dove, nonostante le dimensioni ridotte della città, negli ultimi mesi è maturata una rete di solidarietà dal basso.
Contrassegnato come:

Continua a leggere

Radio Blackout 105.25

One station against the nation

Current track
TITLE
ARTIST