scuola

Le scuole hanno riaperto dopo le vacanze tra polemiche, richieste di rinvio ed il pugno di ferro del governo, che, pur di garantire che non ci sia nessun intoppo per i genitori che lavorano, ha decretato una palese riduzione delle garanzie a tutela della salute precedentemente imposte a lavoratori e studenti. Il nuovo decreto è […]

Due anni d’istruzione gettati alle ortiche da un potere improvvido e poco lungimirante, che preferisce aprire i supermercati e chiudere le scuole, salvo poi pietire un farmaco, realizzato da cerusici preparati da scuole straniere, rimaste aperte e in sicurezza. Le parole d’ordine di questa mobilitazione sono: la riduzione degli alunni per classe (così ci sono meno […]

Bussoleno, liceo scientifico Rosa. La protesta che ha portato i ragazzi a fare didattica a distanza in piazza nasce dal fatto che c’è stato tutto il tempo per organizzare un rientro in sicurezza e se il problema riguardava i trasporti ci si poteva organizzare. Non  è certo colpa del preside, ma di chi ha voluto tenere […]

Le scuole riapriranno o no il 7 gennaio? Probabilmente in ordine sparso, tra i diktat del governo e gli strappi di alcune amministrazioni regionali. Nessuno dubita che la DAD sia una scelta sbagliata sia sul piano delle relazioni, che delle possibilità stesse di accesso, che variano in base alle condizioni economiche e alle capacità culturali […]

Cosa succede se il genitore di un bambino è in attesa di tampone? Le scelte variano da istituto in istituto, in una continua altalena tra tutela della salute e necessità che i bambini più piccoli abbiano un posto dove stare mentre i genitori lavorano. La logica sottesa è la scuola ridotta a deposito per bambini, […]

La ministra dell’istruzione Azzolina ha annunciato che è stato trovato un miliardo per riaprire le scuole e che verranno usati edifici dismessi e inutilizzati per contrastare il fenomeno endemico delle classi-pollaio. Eppure tra le parole della ministra e i piani del governo si nota una certa discrepanza: innanzitutto l’esecutivo ha proposto di cercare finanziamenti attraverso […]

Il governo ha trovato un accordo su concorso e garantisce che a settembre tutto filerà liscio. La questione è molto più complessa. Nella scuola su un milione di lavoratori, solo tra gli insegnanti, i precari sono duecentomila, sottoposti a costante ricatto e quindi più vulnerabili alle pretese dei dirigenti scolastici dell’azienda scuola. Nel frattempo si […]

Un ottobre infuocato quello della scuola colombiana, che non riesce più a trovare il modo di sostener un meccanismo perverso: quello riassunto genialmente nel cartello che correda questo articolo. I ragazzi di quelle università, quelle che preparano sono private, perché si è voluto che le altre non siano allo stesso livello… e comunque si paga […]

Giovanna è un’insegnante, fa parte del sindacato di base Cub, che oggi è scesa a Roma per dimostrare la propria indignazione per il trattamento riservato agli insegnanti dopo una vacanza contrattuale ultradecennale, sanata con una elargizione che somiglia di più a un’elemosina: evidente incapacità di valorizzare le competenze e incentivare il personale docente. L’offerta del […]

La chiesa cattolica incassa un successo. Poco prima di pasqua il Consiglio di Stato ha ribaltato la decisione del Tar dell’Emilia Romagna, che aveva annullato la delibera con cui un consiglio di istituto di Bologna aveva autorizzato le benedizioni a scuola. Fuori dalle lezioni e facoltative, le benedizoni a scuola sono considerate legittime. La questione […]

Si tratta della questione di cui oggi più si dibatte nei corridoi delle scuole torinesi e non, con risvolti non poco grotteschi dal punto di vista del discorso pubblico. La vicenda ha inizio nel lontano 2013, quando a Torino 58 famiglie creano il comitato “Caro Mensa” ed avviano una battaglia legale contro Comune e Miur contro l’aumento […]

Grande scalpore ha destato la mobilitazione sostenuta da molte scuole nello scorso anno scolastico contro il bonus per merito, una delle novità più contestate della “buona scuola” renziana. In molti istituti, mettendo in discussione questo specifico punto della manovra, i lavoratori hanno contrastato la costituzione dei comitati di valutazione, rinunciando ad eleggere i propri rappresentanti […]


Radio Blackout 105.25

One station against the nation

Current track
TITLE
ARTIST