Trattati di commercio

Ma il danno è innanzitutto ambientale: infatti l’impresentabile Bolsonaro ha persino accettato di sottoscrivere gli Accordi di Parigi pur di spianare l’Amazzonia e scaricare in Europa prodotti agricoli ogm e coltivati con pesticidi vietati in Europa che sostituiranno quelli europei (e francesi innanzitutto) in cambio di merci automotive essenzialmente tedesche. Meat for car… e concorrenza […]

Sotto varie forme, in innumerevoli acrostici a seconda dei diversi partecipanti, molte sono ora le riemersioni di volontà dall’alto di intrecciare quei trattati che pochi anni fa hanno cercato di spalancare i mercati allo strapotere delle multinazionali e ai profitti delle lobbies che vorrebbero rimuovere ogni limite al controllo sugli scambi internazionali e per tutelarsi […]


Current track
TITLE
ARTIST