Turchia

Pagina:5

L’Occidente che ha consentito l’ascesa di Erdogan, a cui ha appaltato la gestione dei profughi provenienti da territori di guerra, trattenuti a milioni nei centri allestiti dal regime oppressivo del Sultano, si è accorta che nelle scuole non verrà insegnata la teoria evoluzionista. Alti lai si sono alzati, ma da anni in realtà nelle scuole […]

Il Pride in Turchia si fa da 15 anni. Quest’anno, per la seconda volta consecutiva, il governo ha vietato il corteo. Anche quest’anno il movimento glbti ha sfidato Erdogan scendendo in piazza in barba ai divieti. D’altra parte il primo Pride fu una sommossa, da cui tanti percorsi di libertà presero avvio.   I manifestanti hanno […]

Erdogan ha vinto il referendum costituzionale del 16 aprile. Il si ha prevalso sul no di stretta misura, il 51,3 contro il 48,7. Secondo la Rete dei giornalisti indipendenti, la BIA-NET, al voto si sono recati circa l’84% degli aventi diritto. Sin dalle prime ore l’opposizione ha denunciato brogli e irregolarità: video che mostrano schede […]

L’Antifascist Internationalist Tabur, il Battaglione Antifascista Internazionalista, si costituisce ufficialmente il 20 novembre dello scorso anno. La scelta della data non è casuale, perché coincide con l’ottantesimo anniversario della morte in combattimento dell’anarchico Buenaventura Durruti. I miliziani internazionali, anche prima della nascita dell’AIT, hanno pagato un forte tributo di sangue. La morte, durante un bombardamento […]

Tentoni di relazione tra Erdoğan e Trump sulla questione siriana. Il problema della Turchia è ovviamente costituito dal Rojava, e dai curdi siriani, che Obama ha investito del ruolo di alleati sul terreno per sconfiggere l’Isis. Erdoğan sperava dagli Usa qualche segnale di discontinuità rispetto all’èra Obama, mentre è successo quasi l’opposto; gli Stati Uniti […]

Si è concluso ieri il vertice di Astana (in Kazakistan) promosso da Russia, Turchia e Iran per consolidare gli sviluppi degli ultimi mesi della guerra in Siria dopo la caduta di Aleppo e la riconquista della città (contesa per 4 anni con le milizie ribelli) da parte del regime di Assad. Il vertice, durato due […]

Da questa estate molte cose sono accadute sotto il cielo turco. Partiamo dal mancato golpe accollato all’eterna e ingombrante (per Erdogan) ombra del magnate economico e eminente religioso Fethullah Gulen, che di sicuro è costata al paese una stretta repressiva tremenda che ha colpito a diversi livelli le varie articolazione del potere statale, passando per […]

Da un lato Palmira, Raqqa, Mossul, per metà ancora controllata dal califfato, dall’altra Idlib, Aleppo, Kobani: città con destini attualmente diversi. E poi alleanze variabili tra potenze locali e superpotenze, con la Russia molto attiva e Usa defilati, dopo che le potenze occidentali hanno scatenato guerre laceranti, hanno bombardato e distrutto senza ottenere nulla e sembrano […]

L’attenzione dei media internazionali è concentrata sulla battaglia di Aleppo: scarsa è l’attenzione sulla guerra che l’esercito turco sta combattendo in Rojava contro le esperienze di autogoverno del Rojava. Anche a Shengal è minacciata di invasione dalle truppe turche ammassate al confine. Un compagno, che da diversi mesi si trova in Rojava, ha diffuso un […]

Dopo giorni di intense manifestazioni di protesta in tutto il paese, e dopo l’ondata di indignazione sollevatasi anche oltre i confini turchi, nelle prime ore di martedì il governo turco ha fatto definitivamente marcia indietro sulla proposta di legge che avrebbe depenalizzato gli abusi sessuali sui minori nel caso lo stupratore avesse sposato la vittima. […]

A due settimane dall’inizio dell’offensiva contro lo Stato Islamico a Mosul, dichiarata il 17 ottobre dal premier iracheno Haydar al-‘Abadi, arrivano aggiornamenti dal fronte che annunciano un’effettiva entrata dei soldati iracheni a Mosul nel tardo pomeriggio di ieri per lanciare quella che secondo il capo dell’anti-terrorismo iracheno “è l’inizio della vera liberazione di Mosul”. Gli interessi della […]

Nella giornata di oggi abbiamo avuto modo di scambiare quattro chiacchiere con Murat Cinar, blogger, giornalista e video-attivista di origine turca, sul tema della repressione della libertà di informazione in Turchia, l’arresto di numerosi giornalisti e la chiusura di diverse emittenti curde negli ultimi mesi. Di seguito vi proponiamo una versione da noi brevemente rivisitata ed aggiornata di […]


Radio Blackout 105.25

One station against the nation

Current track
TITLE
ARTIST