La nuova strage della Fortezza europa

Scritto dasu 1 Ottobre 2013

*** Foto Senza Titolo ***L’ennesima strage del Mediterraneo viene raccontata dalle parole rituali di un’autorità che rimuove le proprie responsabilità di fronte ad uno stilicidio continuo che ieri ha visto la morte di 13 persone, ma sono state 25.000 le morti causate da vent’anni di leggi anti-immigrazione.

Ancora una volta, tutta la colpa viene scaricata sulla disumanità degli scafisti, i cosiddetti “trafficanti di uomini” (questa volta, pare, più brutali del solito). Un aspetto invece positivo (se così si può dire) della vicenda è l’umanità e solidarietà della gente dei dintorni, che ha dato una mano nel soccorrere i naufraghi ben prima delle decantate virtù eroiche dei Carabinieri.

La testimonianza di Pippo Gurrieri, antirazzista ragusano, redattore di ‘Sicilia Libertaria’

pippo_strage_ragusa

Contrassegnato come:

Continua a leggere

Current track
TITLE
ARTIST