La rivolta della Francia periferica

Scritto dasu 15 Gennaio 2019

Dopo un rallentamento a fine anno continuano blocchi e manifestazioni dei Gilets Jaunes, che stanno mettendo in seria difficoltà il governo Macron, che reagisce con crescente violenza.
La rivolta dilaga in tutta la Francia, e si estende agli studenti delle superiori e alle Banlieues, che in un primo tempo non ne erano state attraversate. Aumenta anche la repressione con feriti, arresti e condanne. Macron prova a trovare interlocutori che gli consentano di aprire una trattativa, ma non trova interlocutori. Quelli indicati dai media sono stati sinora sconfessati dalla gente dei presidi e dei blocchi.

Ne abbiamo parlato con Gianni Carrozza, di radio Paris Plurielle, dove conduce “Vive la sociale!”

Ascolta la diretta:


Current track
TITLE
ARTIST