21 marzo: Genova antifascista continua a odiare

Scritto dasu 6 Marzo 2020

In collegamento con Riky del Collettivo Autonomo Lavoratori Portuali e dell’assemblea Genova Antifascista per aggiornarci sul quadro repressivo dipinto da procura e questura per la giornata di lotta a Corvetto il 23 maggio scorso.

Cinquanta compagn* denunciat* per un’iniziativa alla quale prese parte una ventina di militanti di Casapound prontamente difesi dalle forze dell’ordine. Per il 21 marzo รจ stato indetto un corteo contro la repressione, anche se l’emergenza sanitaria incita all’adozione di pratiche di sicurezza per tutte e tutti.

E i fascisti a Genova, che fine hanno fatto? La chiacchierata si conclude con una riflessione sul tema.

Per restare sempre aggiornat* segui la pagina Genova Antifascista.

Ascolta la diretta:


Radio Blackout 105.25

One station against the nation

Current track
TITLE
ARTIST