india

Sono giorni di manifestazioni, scontri e morti in India. Ad accendere la fiamma sono state le dichiarazioni discriminatorie di un portavoce del governo di Modi, contro la comunità musulmana. Ne sono seguite proteste di piazza, a cui i governi nazionalisti di diversi stati hanno risposto con la “giustizia dei bulldozer”, ovvero la distruzione delle case […]

Il Covid in India è una piaga nazionalista In parte le occasioni di assembramento soprattutto confessionali, come il kumbh mela sul Gange hanno sicuramente contribuito a diffondere una pandemia con la compresenza di 3 milioni di persone senza mascherina che fanno abluzioni e tuffi nel fiume, ma i numeri esponenziali che hanno portato a valutare […]

In India il 26 gennaio c’è stato il quarto sciopero generale in due mesi. La mobilitazione dei contadini contro la legge che li vuole scaraventare nelle fauci della concorrenza internazionale ha raggiunto proporzioni gigantesche. In quel giorno, diversi cortei concordati sono partiti da tutti gli accampamenti ai confini di Delhi e hanno sfondato i blocchi […]

Preso atto della difficoltà nel riportare notizie, anche brevi, dal contintente asiatico all’interno della rassegna stampa, abbiamo deciso di affidarci a Sabrina Moles, redattrice di “China Files”, per commentarle e discuterne insieme in una nuova rubrica che speriamo si consolidi nel tempo. Ci sembrava opportuno inaugurare questa collaborazione approfondendo il dibattito lanciato da un articolo […]

Da diversi mesi l’India è scossa da un’imponente mobilitazione contadina che sta cingendo d’assedio la capitale New Delhi e che sta raccogliendo la solidarietà di diversi settori. Insieme a Luca Mangiacotti abbiamo cercato di sviscerare i motivi della protesta e le modalità con le quali si sta scendendo in piazza. Ascolta la diretta:

In tutto il mondo nuove e sempre più pervasive tecnologie di controllo vengono usate per accrescere la pressione poliziesca sull’intera società. In Francia il tentativo di rendere queste tecnologie esclusivo appannaggio della polizia ha portato centinaia di migliaia di persone in piazza. Cosa sta accadendo in altri paesi? Come questi strumenti rendono sempre più reale […]

Rientrato da 7 mesi in Asia, dove era rimasto bloccato per la chiusura delle frontiere postpandemiche, da dove ha osservato l’Occidente in lockdown. Cambogia, Laos… dove ora sono colpiti da diffusione del contagio, in particolare in Myanmar a poche settimane dalle elezioni di novembre che daranno la cifra dell’apprezzamento di Aung San Suu Kyi mentre […]

Insieme a Luca ripercorriamo gli ultimi giorni di passione in India. In coincidenza con la visita di Trump all’amico della “internazionale sovranista” Modi la polizia, su istigazione del BJP, ha disperso violentemente un importante presidio contro il Citizenship Amendement Act. Sono iniziati raid e pogrom a danno della popolazione musulmana da parte dei sostenitori del […]

Modi è in difficoltà economica, non può avvalersi più dei numeri progressivi di una economia gonfiata e allora usa il nazionalismo indù per accentrare attorno a sé quell’identitarismo che in India però si esprime in modo diverso e su presupposti molto differenti rispetto al resto del mondo sovranista; come peraltro in termini molto diversi dalle […]

Parliamo al telefono con Luca di Exploit (Pisa) per riflettere su cosa si prospetti all’orizzonte dopo settimane di mobilitazioni e di scontri a seguito dell’approvazione della nuova legge sulla cittadinanza, che esclude minoranze musulmane e hindu. Ma anche quali siano le cause ambientali, politiche sia a livello regionale e internazionale (non da ultime le amicizie […]

Importante il periodo storico del subcontinente asiatico, non solo e non tanto per le elezioni che si dilatano nel tempo come nello spazio sterminato di questo subcontinente popolato da 900 milioni di elettori, ma soprattutto fulcro degli equilibri mondiali tra Usa e Cina, tra partner locali e nazionalismi, tra religioni compresenti e in costante conflitto […]

Ci sono notizie che nessuno immagina che possano essere ignorate per dimensioni dell’evento, per la quantità di persone coinvolte, per il significato storico, ma anche per il segnale che possono inviare sul disagio vissuto da una comunità… il 2 settembre l’India è scesa in sciopero, il più imponente sciopero generale della storia: il 10 per […]


Radio Blackout 105.25

One station against the nation

Current track
TITLE
ARTIST