iraq

Pagina:2

A Mambij la Turchia sta giocando la sua carta da mesi, ma il fronte di resistenza sta arginando, sia pure a durissimo prezzo, l’offensiva. A Shengal, le truppe dell’enclave curda in Iraq, addestrate dalla Turchia hanno sferrato un’offensiva per spezzare la resistenza e preparare l’attacco al campo profughi di Makhmur. Ne abbiamo parlato con Paolo, […]

Sabato scorso (11 febbraio) Badhad è stata teatro di scontri tra i sostenitori del religioso sciita Muqtada al-Sadr e la polizia. Le ragioni della protesta, chiamata da Sadr per chiedere una revisione dell’organismo che monitorerà le elezioni provinciali di settembre al momento giudicato troppo vicino al suo rivale sciita Nuri al-Maliki, sono solo la punta […]

Da un lato Palmira, Raqqa, Mossul, per metà ancora controllata dal califfato, dall’altra Idlib, Aleppo, Kobani: città con destini attualmente diversi. E poi alleanze variabili tra potenze locali e superpotenze, con la Russia molto attiva e Usa defilati, dopo che le potenze occidentali hanno scatenato guerre laceranti, hanno bombardato e distrutto senza ottenere nulla e sembrano […]

A due settimane dall’inizio dell’offensiva contro lo Stato Islamico a Mosul, dichiarata il 17 ottobre dal premier iracheno Haydar al-‘Abadi, arrivano aggiornamenti dal fronte che annunciano un’effettiva entrata dei soldati iracheni a Mosul nel tardo pomeriggio di ieri per lanciare quella che secondo il capo dell’anti-terrorismo iracheno “è l’inizio della vera liberazione di Mosul”. Gli interessi della […]

La battaglia di Mosul si sta rivelando più veloce è semplice del previsto. Molte fonti informative riportano un abbandono massiccio dei combattenti dello Stato Islamico dal terreno di scontro. Certo, nella guerra la prima vittima è un’informazione trasparente ed è inoltre difficile oggi dire  con certezza se (l’apparente?) silenzio delle prime ore corrisponderà ad una […]

  È cominciata domenica sera l’offensiva finale per la riconquista di Mosul, seconda città più grande dell’Iraq, attuale baluardo dello Stato Islamico. Le forze in gioco nei pressi dell’area di dominio del califfato sono incredibilmente variegate e le alleanze instauratesi per l’occasione a dir poco traballanti. Sullo scacchiere ci sono differenti attori politici, che hanno […]

  Sono in corso le manovre per cacciare il Daesh dalla sua capitale irachena, Mosul: i prodromi ci sono tutti da alcune settimane e vedono impegnate le forze in campo in alleanze variabili, molto fluide e dipendenti dagli interessi del momento, sia militari (schieramento di truppe e missili e occupazione di territorio con basi), sia […]

La situazione siro-irachena rischia di evolvere sempre di più verso un macro-conflitto regionale. La notizia della presa di Palmira da parte dell’esercito di Assad coperto dall’aviazione russa potrebbe accelerare le manovre nella regione. Gli Stati Uniti fanno pressione sulle milizie curde del Rojava perché attacchino l’Isis a Raqqa, prevenendo così l’iniziativa del governo siriano. Le […]

I bombardamenti in Nord Iraq, gli scontri e gli arresti di massa in Turchia, le operazioni militari in Siria (Rojava), dimostrano che l’escalation militare a cui sta dando vita la Turchia è una guerra contro i curdi e la loro lotta per l’autodeterminazione, nonostante la propaganda mediatica continui a parlare di “guerra all’ISIS”. Ben strana […]

Il quotidiano “La Stampa” di mercoledì 24 settembre ha pubblicato le dichiarazioni di alcuni esponenti dell’opposione laica al regime di Bashar el Assad. Prevalevano i dubbi e le incertezze. Gli Stati Uniti un anno fa parevano sul punto di bombardare Assad: non lo fecero perché il maggior sponsor del regime siriano, la Russia di Putin, […]

Mercoledì 3 settembre. La notizia della decapitazione di un giornalista statunitense, il trentunenne Steven Sotloff occupa le prime pagine dei giornali, sia pure con enfasi minore rispetto alla decapitazione del collega James Foley, che metteva in scena per la prima volta, uno spettacolo comunicativo il cui obiettivo è ben al di là della minaccia agli […]

Continuano gli scontri in tutto il Curdistan Occidentale (Rojava) e Meridionale dopo l’offensiva che nei giorni scorsi ha portato gli jihadisti dell’ISIS, lo Stato Islamico dell’Iraq e Sham (Levante) ad attaccare la città di Sinjar e minacciare la capitale curda irachena Erbil. Nel primo scenario, la fuga delle truppe del governo regionale ha permesso l’occupazione […]


Current track
TITLE
ARTIST