proteste

In questi giorni le forti proteste degli agricoltori, rappresentate da lunghissime file di trattori che bloccano le principali arterie stradali, sono salite agli onori della cronaca. Dalla Germania si sono estese in Francia e anche in Italia, in particolare al Sud, nelle isole, e in territori di provincia come alcuni casi meno significativi al centro-nord […]

“Meritiamo di meglio!” è questo lo slogan scandito nelle manifestazioni di protesta di questi ultimi giorni in Ghana, territorio dell’Africa Occidentale sconvolto da un’inflazione galoppante e una crisi economica che da anni continua a peggiorare. Insieme a Angelo Ferrari, giornalista professionista e corrispondente per l’Agi per l’Africa, abbiamo analizzato alcuni aspetti della questione: l’origine delle […]

L’11 aprile 2023, un sit-in di rifugiati e migranti che protestavano davanti alle strutture dell’Alto Commissariato delle Nazioni Unite per i Rifugiati (UNHCR) nella capitale tunisina è stato violentemente sgomberato dalle forze di polizia. Per quasi un mese, circa 250 persone hanno tenuto un sit-in pacifico la cui richiesta era l’evacuazione in un Paese terzo […]

Con l’arrivo del Niño in Perù si è assistito allo scemare delle sollevazioni popolari che imperversavano nel Paese dal dicembre 2022, dopo l’arresto dell’ex presidente Pedro Castillo e la salita al potere della sua vice Dina Boluarte. Ma le motivazioni dietro la fine delle proteste contro il governo di Boluarte, e in generale contro la […]

La riforma delle pensioni approvata lo scorso 15 marzo – e il ricorso all’articolo 49.3 – hanno alzato il livello della partecipatissima mobilitazione, che dura ormai da mesi, contro la contestata riforma in Francia. Abbiamo chiesto a una compagna che vive a Parigi di raccontarci gli ultimi eventi, a partire dalle dichiarazioni che il presidente […]

Martedì 7 marzo, i sindacati francesi hanno dimostrato ancora una volta la loro forte opposizione al progetto di riforma delle pensioni voluto da Macron, con un numero record di manifestanti (1,28 milioni di persone secondo il Ministero degli Interni, più di tre milioni secondo l’intersindacale), la settimana è proseguita all’insegna dei blocchi – stradali, ferroviari, […]

In Perù dal 7 dicembre 2022 è iniziato un movimento di protesta antigovernativo in seguito al fallito colpo di stato del ex-presidente Pedro Castillo e alla sua successiva destituzione, con la proclamazione di Dina Boluarte come nuova presidente. Il governo ha proclamato lo stato di emergenza, utilizzando l’esercito per presidiare le strade. Negli scontri con […]

Un mese fa vi avevamo parlato del naufragio al largo della costa tunisina di una nave partita da Zarzis e ci eravamo fatti raccontare da un compagno che si trova lì la rabbia dei concittadini e delle concittadine in seguito alla gestione piena di contraddizioni, opacità e lacune da parte del governo tunisino della vicenda, […]

Nell’ultima settimana, i prezzi del carburante in Albania sono aumentati del 50% e ci sono stati rincari a pioggia su tutti i beni di consumo. Come potete ascoltare nella diretta, le pensioni in Albania si attestano intorno ai 50 euro al mese, gli stipendi si aggirano intorno ai 250 euro, a fronte di un costo […]

Ciò che sta accadendo in questi giorni in Serbia è uno degli esempi lampanti in cui progetti di sfruttamento del suolo, di devastazione dei territori e di chi li abita siano venduti come progetti ecologici e di transizione verso un’era “green”. Il progetto in questione riguarda lo sfruttamento di una miniera di litio nell’ovest del […]

Continuano le proteste iniziate in opposizione al progetto di riforma tributaria -già vigliaccamente ritirato dal governo Duque nella speranza di ristabilire la “pace” sociale. Migliaia di persone continuano però a scendere in piazza in tantissime città colombiane. Ascolta la diretta con Cristia, un compagno colombiano che vive in Italia, che ci ha dato aggiornamenti sulla […]

Il Myanmar è stato uno dei paesi più ricchi del sud est asiatico ma dal ’62 è stato colpito da una serie di colpi di stato e 50 anni di giunte militari che hanno trasformato il paese in uno dei più isolati e poveri del mondo. Tra il 2010 e il 2011 un processo di […]


Radio Blackout 105.25

One station against the nation

Current track
TITLE
ARTIST