Spagna

E’ iniziato a Madrid, in Spagna, il processo a 12 persone catalane – tra leader politici e della cosiddetta società civile – accusati di avere tentato in modi diversi, e in alcuni casi incitando alla violenza, di ottenere l’indipendenza della Catalogna dalla Spagna. Il processo, inedito nella storia catalana e in quella spagnola, riguarda gli […]

L’arresto di Carles Puigdemont in Germania è l’ultimo atto della guerra tra lo Stato Spagnolo e l’aspirante Stato Catalano. Controllato a distanza tramite un navigatore applicato alla sua auto, l’ex presidente catalano è stato intercettato al confine tra la Finlandia e la Germania, paese che, secondo l’intelligence spagnola poteva essere più sensibile alle richieste di […]

Oggi la Catalogna si reca alle urne per rinnovare il parlamento regionale di Barcellona. Un voto commissariato e calato dall’alto dallo stato centrale di Madrid, che assieme all’applicazione dell’articolo 155 (che prevede il commissariamento della regione da parte del governo centrale) ha imposto la consultazione elettorale per cercare di normalizzare la spinta indipendentista e riassorbire […]

A Barcellona, la Generalitat è pronta a dichiarare, in modo unilaterale, l’indipendenza della Catalogna già nei prossimi giorni; il governo spagnolo, da Madrid, ha condannato con fermezza nella notte «la sceneggiata» degli indipendentisti. Il referendum di ieri e, ancora di più, le cariche della polizia spagnola che hanno ferito più di 800 elettori catalani davanti […]

Re Felipe VI ha incaricato il premier uscente Mariano Rajoy di tentare di formare il nuovo governo. Il via libera arriva dopo 10 mesi di crisi politica e istituzionale e dopo due elezioni che di fatto non hanno portato fino ad ora a nessuna coalizione in grado di formare un governo in Spagna. Nei giorni […]

Le elezioni del 26 giugno hanno riproposto i risultati del voto di dicembre 2015 con il Partido popular primo partito ma senza maggioranza assoluta, davanti a Psoe, Podemos e Ciudadanos. Un voto che in ogni caso ha visto tramontare il ‘sogno’ di Podemos di diventare il primo partito della sinistra, superando i socialisti, e candidarsi […]

La questione catalana rimane al centro del dibattito politico in Spagna e non solo. Lunedì la maggioranza indipendentista formata da una coalizione che unisce partiti di centrodestra e centrosinistra e il movimento anticapitalista e femminista della Cup, ha approvato la risoluzione in nove punti che vuole dare inizio ad un processo costituente cittadino che apra […]

Le elezioni amministrative spagnole ci restituiscono il più significativo cambio elettorale della Spagna post-franchista. Il Partito Popular esce sconfitto da questa tornata elettorale ma l’opposizione non è più occupata dai socialisti visto l’affermarsi di liste civiche legate all’esperimento Podemos. E’ soprattutto nelle grandi città come Madrid e Barcellona che gli score elettorali sono più significativi, […]

Bar­cel­lona. Il 16 dicembre i «Mos­sos d’Esquadra», il corpo di poli­zia della regione auto­noma cata­lana, hanno arre­stato 11 anarchici (10 in Catalogna e uno a Madrid) con l’accusa di appar­te­nere a un’organizzazione con fina­lità ter­ro­ri­sti­che «cui si attri­bui­scono diversi atten­tati con mate­riale esplo­sivo», rea­liz­zati tra il 2012 e il 2013 contro ban­co­mat di isti­tuti di cre­dito italiani. […]

Niente referndum consultivo per il popolo catalano. La Corte Costituzionale spagnola ha deciso all’unanimità di ammettere il ricorso presentato dal governo di Madrid, sospendendo così il referendum sulla indipendenza della Catalogna convocato dalla Generalitat per il 9 novembre. Prima di questa decisione, il governo catalano si era detto determinato a organizzare a ogni costo questa […]

Questa mattina in radio abbiamo ricevuto una bellissima visita: Lander è passato per raccontarci come si è chiusa, finalmente, la sua vicenda con la Audiencia Nacional in Spagna, dopo il drammatico momento della sua estradizione il 13 giugno 2013 che aveva mobilitato tantissimi compagni e compagne a Roma, dove viveva da tempo, e in tante […]

In questi giorni il nemico dichiarato del governo spagnolo sembrano essere le donne, con un progetto di legge antiaborto significativamente denominata “Legge organica di protezione dei diritti del Concepito e della Donna in gravidanza”. Dall’essere un diritto l’aborto torna ad essere reato, sebbene depenalizzato, e consentito in due sole circostanze, in caso di violenza sessuale o se sussistono gravi rischi […]


Current track
TITLE
ARTIST