Le giornate dei No-Tav

Scritto dasu 11 Gennaio 2010

Aggiornamenti ed interventi dalla Val Susa nelle giornate del Gennaio 2010,  la mobilitazione contro i carotaggi e l’ennesimo tentativo dell’avvio dei lavori, seguite dalla Radio in valle e dagli studi.

Gli aggiornamenti dal presidio di Susa avverranno in tre momenti della giornata: alle ore 10.00, alle 13.00 circa ed in serata alle 20.00, con eventuali interventi in diretta in caso di notizie urgenti.

no tav

20 gennaio 2010

ore 18.12 Sta per iniziare l’assemblea popolare No-Tav a Condove quando sulla statale 25 compaiono numerosissimi mezzi delle forze dell’ordine per il cambio turno. Ma il popolo No Tav non accetta l’ennesima e massiccia militarizzazione della valle e decide di bloccare la strada alle camionette.

[audio:https://www.radioblackout.org/wordpress/files/2010/01/condove18.021.mp3] [audio:https://www.radioblackout.org/wordpress/files/2010/01/condove18.30.mp3]

ore 8.08 Testimonianza di Alberto Perino, spintonato e buttato in terra dalle forze dell’ordine.

[audio:https://www.radioblackout.org/wordpress/files/2010/01/condove_10gennaio_08082.mp3]

ore 8.05 Prime cariche delle forze dell’ordine sui No-Tav. Al tentativo di alcune persone provviste di regolare biglietto a raggiungere la stazione ferroviaria  i carabinieri schierati manganellano.

[audio:https://www.radioblackout.org/wordpress/files/2010/01/condove_10_gennaio_08051.mp3]

ore 7.45 La stazione di Condove-Chiusa San Michele è chiusa, circondata dalle forze dell’ordine. L’accesso è impedito ai comuni viaggiatori per permettere l’agibilità a trivella e forze dell’ordine. I No-Tav formano due numerosi presidi, uno sulla statale 25 e il secondo sulla 24, all’altezza della stazione ferroviaria.

[audio:https://www.radioblackout.org/wordpress/files/2010/01/condove_20gennaio_07181.mp3]

ore 7.18 Diretta da Condove. I primi No-Tav iniziano ad affluire alla stazione di Condove-Chiusa San Michele dove è stata piazzata la trivella.

[audio:https://www.radioblackout.org/wordpress/files/2010/01/condove_20gennaio_07181.mp3]

ore 7.07 Diretta dal presidio all’autoporto di Susa. Durante la notte è stata piazzata una trivella, scortata da un numero ingente di forze dell’ordine, alla stazione ferroviaria di Condove-Chiusa San Michele. Da Susa viene lanciato l’appello a tutti i no-tav a recarsi numerosi in valle.

[audio:https://www.radioblackout.org/wordpress/files/2010/01/susa_20_gennaio_0707.mp3]

19 gennaio 2010

ore 8.30 Interventi durante l’ assemblea che si sta svolgendo al presidio dell’ autoporto di Susa. La delegazione che e’ potuta entrare all’ interno del cantiere racconta cosa ha visto. Le prime testimonianze parlano di irregolarita’ sul cantiere e affermazioni non veritiere da parte di tecnici e forza dell’ ordine.

Sindaco di S. Didero: [audio:https://www.radioblackout.org/wordpress/files/2010/01/susa8.30.1.mp3]

Sentiamo la voce di un altro amministratore che e’ potuto entrare all’interno del cantiere: [audio:https://www.radioblackout.org/wordpress/files/2010/01/susa8.30.2.mp3]

Mario Cavagna uno dei tecnici del movimento no tav: [audio:https://www.radioblackout.org/wordpress/files/2010/01/susa8.30.3.mp3]

Alberto Perino: [audio:https://www.radioblackout.org/wordpress/files/2010/01/susa8.30.4.mp3]

Sentiamo la voce di un altro amministratore/legale del movimento no tav: [audio:https://www.radioblackout.org/wordpress/files/2010/01/susa8.30.5.mp3]

ore 8.00 La trivella pare non ancora in funzione. Ora i manifestanti tornano al presidio di susa per tenere un’assemblea dove gli amministratori aggiorneranno sulla situazione e si decideranno le prossime iniziative.

[audio:https://www.radioblackout.org/wordpress/files/2010/01/susa8.00.mp3]

ore 6.56 Gli amministratori comunali no tav hanno ottenuto il permesso di entrare nel cantiere dove questa notte e’ comparsa una trivella per effettuare il primo carotaggio in val di Susa. Il resto del movimento e’ tenuto lontano da un cordone di polizia.

[audio:https://www.radioblackout.org/wordpress/files/2010/01/susa6e56.mp3]

ore 06.42 Il corteo dei no tav partito dal presidio di Susa e’ arrivato nelle immediate vicinanze della trivella, ad aspettarli un cordone di polizia in tenuta anti-sommossa. L’intenzione dei no tav e’ verificare lo stato della trivella ma la polizia impedisce l’accesso al cantiere.

[audio:https://www.radioblackout.org/wordpress/files/2010/01/susa6.42.mp3]

ore 6.35 Dopo una assemblea, mantenendo sempre il presidio di Susa, i no tav decidono di incamminarsi lungo la ss24 in direzione della trivella.

[audio:https://www.radioblackout.org/wordpress/files/2010/01/susa6.35.mp3]

ore 5.08 Il tam tam di sms e telefonate ha svegliato il movimento no tav nel cuore della notte per avvisare dell’ arrivo di una trivella nei pressi del presidio di Susa. Moltissime persone stanno, in queste ore, raggiungendo il presidio per portare il proprio appoggio alla lotta contro l’alta velocita’. L’invito e’ quello di raggiungere il presidio e ascoltare Radio Blackout per avere aggiornamenti in diretta.

[audio:https://www.radioblackout.org/wordpress/files/2010/01/susa5.10.mp3]

ore 04.30 Diretta dal presidio di Susa che annuncia l’arrivo delle forze dell’ ordine e della trivella che dovrebbe effettuare il carotaggio. Polizia e trivella sono poste dal lato opposto dell’ autostrada rispetto al presidio. Per ora non sono segnalati posti di blocco nelle statali che portano al presidio di Susa (ss 24).

[audio:https://www.radioblackout.org/wordpress/files/2010/01/tavsusa.mp3]

12 gennaio 2010, ore 5.30. Diretta per aggiornamenti dal presidio NoTav di Susa. Dopo una notte di relativa calma vengono avvistate nei pressi di Bussoleno e Bruere camionette e furiostrada delle forze dell’ordine per un totale di 16 mezzi.

[audio:https://www.radioblackout.org/wordpress/files/2010/01/5.302.mp3]

12 gennaio, ore 6.35. Le massime cariche della questura torinese al gran completo, si recano al presidio NoTav per chiedere ai presidianti il lascia passare affinchè si svolgano i carotaggi sul luogo.

[audio:https://www.radioblackout.org/wordpress/files/2010/01/6.35.mp3]

13 Gennaio, ore 19.00. La giornata scorre tranquilla al presidio di Susa, vi proponiamo un intervento della consueta assemblea delle 18.00, per fare un punto della situazione. Nel frattempo ricordiamo il presidio a Collegno ed l’assemblea ancora in corso a Palazzo Nuovo (Torino).

[audio:https://www.radioblackout.org/wordpress/files/2010/01/intervento_presidio_susa_13-1-2010-1.mp3]

18 Gennaio, riassunto accadimenti fine settimana, incluso l’incendio al presidio di Bruzolo e la riuscitissima manifestazione a Torino di Sabato 16 Gennaio, il tutto nel sepolcrale silenzio dei media.

[audio:https://www.radioblackout.org/wordpress/files/2010/01/aggiornamenti_notav-18-1-2010.mp3]

18 Gennaio, nasce anche il presidio di Sant’Antonino, la radio seguirà anche la situazione del nuovo avamposto No-Tav; gli aggiornamenti quotidiani con i valsusini rimangono alle ore 10.00 e alle 13.00 durante gli spazi informativi. Stay Tuned!!!


Continua a leggere

Current track
TITLE
ARTIST