carcere

Pagina:3

Nel settembre del 2015 Angela, che lavorava dalla fine del 2012 come educatrice nella struttura a custodia attenuata del carcere Lorusso- Cutugno di Torino, si è vista improvvisamente sospendere il permesso per accedere alla struttura. Solo dopo qualche giorno ha appreso le motivazioni del suo allontanamento dal luogo di lavoro: era stata vista all’uscita dal […]

Il 14 di Ottobre, a Torino, alcuni sgherri del noto palazzinaro Giorgio Molino insieme ad un ingente numero di forze dell’ordine hanno eseguito uno sfratto a sorpresa. In quell’occasione furono moltissimi i solidali accorsi per resistere insieme alla famiglia di Said e ci fu una resistenza attiva partecipata da gran parte del quartiere. Per quella […]

Il primo maggio migliaia di persone sono scese in piazza contro EXPO e il suo modello di sviluppo. La vetrina del renzismo è stata infranta da un corteo determinato e partecipato contro un mega-progetto inutile che ha generato solo debito e cemento promuovendo il lavoro gratuito per le multinazionali del cibo spacciate ormai come paladine […]

Giovedì scorso i difensori di Paolo, Erika, Toshi, Luigi e Marco hanno chiesto al Tribunale del Riesame la revoca delle misure cautelari emesse contro di loro in seguito all’opposizione alla retata del 2 febbraio scorso. L’esito è pessimo, a conferma, tra le altre cose, di quanti siano numerosi i dipendenti del Palazzo di Giustizia completamente […]

Dopo gli arresti dei quattro compagni di mercoledì scorso, la lotta contro retate, sfratti, sgomberi, CIE e carcere continua. Lo scorso fine settimana si sono svolte due iniziative a Torino. Sabato 23, all’angolo tra Corso Giulio Cesare e Corso Emilia, si è tenuto un presidio che ha raccontato ai passanti l’attuale situazione dei Cie in […]

Questa mattina 5 compagni del CSA Dordoni (tra i quali lo stesso Emilio) sono stati tratti agli arresti domiciliari e 2 condotti in arresto al carcere ‘Ca del Ferro’ per i fatti relativi all’aggressione fascista al CSA Dordoni del 18 Gennaio 2015 che aveva lasicato Emilio in fin di vita. Assieme a loro, 9 i […]

Oggi in studio abbiamo ospitato Alfredo Davanzo, finalmente in libertà dopo la lunga detenzione seguita agli arresti del 12 febbraio 2007, nell’ambito della cosiddetta operazione Tramonto. Con lui si è parlato di “terrorismo”, di carcere, e di prospettive rivoluzionarie. alfredo Di seguito la lettera di Alfredo in seguito alla sua scarcerazione “Sono uscito dal carcere […]

Francesco è stato posto ai domiciliari pochi giorni fa e abbiamo pensato di sentire le sue impressioni riguardo alla situazione della lotta per la casa che lo ha visto protagonista a Torino in Barriera negli ultimi anni e poi vittima della repressione nell’ultimo mese; dunque potete trovare nelle sue parole testimonianze sulle condizioni di reclusione […]

Questa mattina in radio abbiamo ricevuto una bellissima visita: Lander è passato per raccontarci come si è chiusa, finalmente, la sua vicenda con la Audiencia Nacional in Spagna, dopo il drammatico momento della sua estradizione il 13 giugno 2013 che aveva mobilitato tantissimi compagni e compagne a Roma, dove viveva da tempo, e in tante […]

                Gli ultimi provvedimenti giudiziari con le misure cautelari di Napoli e Roma che hanno colpito il movimento dei disoccupati e quello per il diritto all’abitare, ci restituiscono, nello spaccato sociale rappresentato dalle persone colpite. Così la scena del crimine si arricchisce di nuove figure che diventano protagoniste […]

Il 4 settembre 2013 Simone e Lollo, due studenti No Tav dell’Assemblea di Scienze Politiche di Milano, sono stati arrestati con l’accusa di rissa per ragioni politiche fuori dalla Statale, episodio che risalirebbe a febbraio 2013. Dopo il racconto di Simone, liberato nel mese di ottobre, finalmente anche Lollo ha potuto raccontare la sua esperienza. […]

Alfredo Davanzo e Vincenzo Sisi, detenuti nel carcere di Catanzaro, hanno chiesto al loro legale di rendere pubblici due loro brevi scritti. Il primo, intitolato “Sulla nostra situazione”, illustra la loro situazione carceraria, ora caratterizzata dall’imposizione di una rigorosa censura, che comporta, come dicono, un vero e proprio “blocco-sequestro” della corrispondenza in arrivo e in […]


Radio Blackout 105.25

One station against the nation

Current track
TITLE
ARTIST