gas

In un momento in cui la crisi energetica è al centro del dibattito pubblico nazionale e internazionale è interessante approfondire la questione delle energie rinnovabili molto spesso utilizzate, da parte delle dimensioni considerate progressiste e liberal, come l’orizzonte a cui guardare per la panacea di tutti i mali. Le rinnovabili sono il nuovo business del […]

Abbiamo approfondito con Oscar di Pro Natura la questione energetica e le implicazioni di soluzioni “alternative”, come idrogeno e gas metano, promosse nel quadro del PNNR nel contesto di scarsità energetica. Per quanto riguarda il gas metano occorre sottolineare quali conseguenze per l’ambiente, la vita umana, i territori potrebbe alimentare questa scelta. Il biometano per […]

Si avvicina l’autunno, e la “morsa energetica” della Russia nei confronti dell’Europa si fa sempre più stretta. Il vertice straordinario tra i ministri dell’energia europei di venerdì scorso, tanto atteso perché considerato decisivo per il via libera al discusso price cap comunitario sul gas russo e non solo, si è concluso con un nulla di […]

Cingolani prima ha dichiarato che sarebbe stato opportuno consentire il pagamento del gas in rubli, poi, di fronte alla levata di scudi nel governo e in Europa, si è affrettato a smentire dichiarando di essere a caccia di fonti alternative. Più costose e, ovviamente, con pagamento in dollari. Quanto costeranno all’Europa le sanzioni imposte a […]

L’ENI sta diversificando l’approvvigionamento di gas, stringendo nuovi accordi. In tour in Africa l’AD di ENI Descalzi con di Majo al seguito è approdato la scorsa settimana in Algeria dove la compagnia di Stato Sonatrach ha garantito 1-2 miliardi di metri cubi di gas (per arrivare a 9 miliardi nel 2023-2024). Descalzi a marzo era […]

Negli ultimi giorni sentiamo parlare molto delle conseguenze della guerra in Ucraina sull’approvvigionamento di combustibili fossili, in particolare sul gas, elemento al centro di molteplici strategie: di produzione, di alleanze geopolitiche, di politiche improntate alla “sostenibilità”. Così mentre le proposte di transizione ecologica vanno letteralmente in fumo con la proposta di riaprire le centrali a […]

Dal primo dell’anno l’elettricità ci costa il 55% in più, il costo gas è cresciuto del 42%. Le risorse messe a disposizione del governo per attenuare l’impatto sociale di questi aumenti sono assolutamente inadeguate, perché la stangata resta di 1000 euro all’anno. Nel frattempo l’inflazione riduce i salari, perché diminuisce il potere d’acquisto. Sulla base […]

La promessa di un futuro radioso è sempre dietro l’angolo. Al tempo della crisi ambientale si sfoga nella speranza che dal cappello del soluzionismo tecnologico esca il magico coniglio salvifico che possa traghettare la carcassa della rivoluzione industriale verso un orizzonte tutto green e digitale. Il sottofondo di questo sogno è l’allegro motivetto del business […]

Come ogni settimana, anche questo giovedì la rubrica incentrata sulle molte notizie provenienti dal Bosforo spesso centrali sullo scacchiere geopolitico inizia da una canzone in tema: Turkish & Greek   Una canzone d’amore, di unione, per un’isola di cui Murat ha riassunto a volo d’uccello la storia fatta di divisioni, in particolare per inquadrare la […]

Tutto il mondo fa affari e si approvvigiona in Algeria, tributando denaro e fornendo armi al regime militare che regge il paese da quando è stata tradita la resistenza anticoloniale; e tutto il mondo tace e nemmeno ricostruisce la vera storia del potere dagli anni Novanta in avanti: un’unica lunga storia di cosche mafiose che […]

Nella narrazione relativa alle varie pipeline nazionali che raccolgono i volumi di gas utilizzati sul territorio nazionale e poi inoltrati nel Nordeuropa si ha sempre l’impressione che arrivino a Bologna o nel ravvenate e poi spariscano nel nulla o si dissolvano nell’aria… invece dobbiamo immaginare enormi quantità di gas stoccato sotto i piedi di circa […]


Radio Blackout 105.25

One station against the nation

Current track
TITLE
ARTIST