gentiloni

Commentiamo la notizia del rinnovo, ormai certo, previsto per il 2 novembre senza sostanziali modifiche, dell’accordo tra governo italiano e controparte libica per la gestione dei flussi migratori. Un grande risultato di Luigi Di Maio ora ministro degli esteri, che apre a timide e ormai irrealizzabili modificazioni. L’accordo era stato sottoscritto nel 2017 dal governo […]

Nel pacchetto di finanza pubblica approvato ieri «sulla carta» oltre 15 miliardi sono utilizzati per evitare l’aumento dell’IVA. I provvedimenti sociali che, da alcune anticipazioni parevano in agenda, non ci sono. Quindi niente abolizione del superticket da 10 euro sulla specialistica, niente blocco dell’innalzamento dell’età pensionabile. Le misure di maggior peso nella manovra – che […]

Nuovi sviluppi nella vicenda Alitalia: ieri il Cda della compagnia ha dato il via libera unanime al commissariamento. Il Ministro dello Sviluppo Economico, Carlo Calenda, ha quindi nominato tre commissari – Luigi Gubitosi, Enrico Laghi e Stefano Paleari – per gestire l’amministrazione straordinaria di Alitalia. Sono stati inoltre stanziati 600 milioni di prestito ponte da […]

Gli accordi libici di Gentiloni con una porzione di stato – che risulta oltretutto perdente rispetto alla Cirenaica di Haftar – sono la conclamazione che l’Europa ha superato la fase dei diritti umani, perché non esistono e non interessa che esistano nei vari paesi del mondo; semplificare nell’ottica del potere significa proprio ridurre le agibilità. […]

Il nuovo governo si è presentato questa mattina alla Camera dei deputati, per chiedere la fiducia. La squadra capitanata da Gentiloni, è di 18 ministri, 12 dei quali già presenti nel governo Renzi. Sebbene molti considerino il nuovo governo un clone di quello precedente, qualche indizio suggerisce che Gentiloni smorzerà le punte più aguzze della […]


Current track
TITLE
ARTIST