guerra ucraina

Diversi paesi del Nordafrica importano materie prime, in particolar modo cereali, dall’Ucraina. Una situazione dovuta, in parte, alla scelta di puntare sulle monoculture, a scopo di esportazioni. La guerra in Ucraina, quindi, ha determinato una crisi alimentare in questa regione, l’aumento dei prezzi di beni di prima necessità che ha ulteriormente acuito le differenze sociali. […]

Da settimane ormai i giornali e i media nazionali non fanno altro che riprendere il ritornello degli aumenti dell’energia giustificandoli con la chiusura dei rubinetti da parte della Russia. In realtà, approfondendo la questione, occorre fare attenzione ad alcune contraddizioni presenti in questo discorso e alle reali implicazioni delle lobby del gas e del petrolio, […]

A Roma gli studenti e le studentesse dell’università hanno deciso di occupare la loro facoltà per dare un forte segnale di opposizione alla guerra in corso in Ucraina. In particolar modo, viene sollevata la questione della produzione di armamenti, dell’aumento della spesa pubblica per questi e le relazioni di commistione di interessi tra l’accademia e […]

La situazione del mercato agroalimentare a seguito dell’invasione militare della Russia in Ucraina e l’individuazione di misure volte a garantire la sicurezza alimentare nell’UE all’indomani della crisi: sono stati questi i punti centrali del Consiglio Ue agricoltura che si è svolto il 21 marzo a Bruxelles. L’invasione russa dell’Ucraina, come è noto, ha innescato un […]

Questa mattina a Torino, all’imbocco della tangenziale nord, è stata effettuata un’azione contro la guerra in Ucraina. Un gruppo di persone si è ritrovato per interrompere il traffico, appendendo alcuni striscioni e per sottolineare la responsabilità della Nato, del governo italiano e della Russia e in solidarietà a tutti i popoli coinvolti in questo conflitto. […]

A partire dall’analizzare alcuni fatti degli ultimi giorni riguardanti la guerra in Ucraina abbiamo provato a ricostruire un quadro in cui si evidenziassero le gravi implicazioni che stanno avendo gli atteggiamenti degli stati non direttamente coinvolti nell’alimentare l’escalation del conflitto. Dalla fornitura di armamenti da parte dell’Italia, alla richiesta di una no fly zone sull’Ucraina, […]

L’attacco scagliato la scorsa settimana dalla Russia miete ogni giorno nuove vittime, le principali città del paese sono sotto attacco, alle frontiere si allungano le file di profughi in fuga dai missili e dai carri armati. Sebbene la NATO resti alla finestra, la tensione ed il rischio di un conflitto potenzialmente devastante è in continuo […]

Ne abbiamo parlato con una dottoranda che studia i movimenti sociali e la società civile nell’Europa post sovietica Dove stanno le cause, dalla volontà di espansionismo della Nato alla responsabilità di Putin, può essere intesa come una prova di forza spinta da una debolezza. Che cosa vuole e cosa può Putin, ci sono le condizioni […]


Radio Blackout 105.25

One station against the nation

Current track
TITLE
ARTIST