pd

A cent’anni dall’impresa fiumana del “vate” D’Annunzio le destre, dal PD ai neofascisti, celebrano l’avventura dannunziana presso il monumento edificato tra Monfalcone e Ronchi dei legionari. Con Luca dell’associazione Ronchi dei partigiani parliamo delle iniziative che gli/le antifascist* hanno messo e metteranno in campo nella giornata di oggi. Mentre a Trieste si inaugura, tra le […]

I sovranisti sono avanzati ma non hanno sfondato in Europa. In due grandi paesi come la Francia e l’Italia hanno invece avuto una significativa affermazione. Il Rassemblement National di Marine Le Pen è arrivato primo alle elezioni europee con il 23,43% dei voti, precedendo La République en marche del presidente Emmanuel Macron, che, con il […]

La piazza Si Tav del 10 novembre a Torino, a saperla osservare, ci racconta della persistenza di un mito, quello del progresso e della velocità. Il motore dello sviluppo, del benessere, e del saldo ancoraggio al treno del primo mondo. Il paragone con la marcia dei 40.000 colletti bianchi della Fiat al termine dell’ultimo braccio […]

“La violenza sessuale è un atto odioso e schifoso sempre, ma risulta socialmente e moralmente ancor più inaccettabile quando è compiuto da chi chiede e ottiene accoglienza nel nostro Paese.” Si è espressa così Debora Serracchiani, presidente della regione Friuli Venezia Giulia del PD, commentando l’aggressione a una ragazza da parte di un uomo iracheno […]

Il nuovo governo si è presentato questa mattina alla Camera dei deputati, per chiedere la fiducia. La squadra capitanata da Gentiloni, è di 18 ministri, 12 dei quali già presenti nel governo Renzi. Sebbene molti considerino il nuovo governo un clone di quello precedente, qualche indizio suggerisce che Gentiloni smorzerà le punte più aguzze della […]

In molti hanno evocato la rinascita della Balena Bianca, il riemergere in superficie del grosso mammifero che ha governato l’Italia dal dopoguerra al crollo del muro di Berlino. Sergio Mattarella, ministro nei governi del pentapartito, sopravvive alla bufera che travolge la DC e diventa ministro nei governo D’Alema all’epoca della guerra per il Kosovo, per […]

Dopo la Leopolda e piazza San Giovanni, la guerra civile nel PD sta divampando. L’attacco del governo Renzi al sindacato statalizzato va la di là della chiusura dei tavoli di concertazione, per investire il corpo vivo delle burocrazie sindacali. La riduzione dei distacchi nel pubblico impiego, ha “licenziato” 1500 funzionari, la prossima riduzione dei fondi […]

Il ministro dell’Interno, Angelino Alfano, ha annunciato l’invio di una circolare ai prefetti, affinché invitino formalmente i sindaci a cancellare le trascrizioni delle nozze gay contratte all’estero, ed è subito rivolta tra i primi cittadini: da Bologna a Napoli, da Roma a Grosseto, i sindaci non ci stanno e invitano alla disobbedienza. La maggioranza di […]

Domenica si è svolto il secondo turno di balllottaggio per le amministrative in molte città del paese di medie dimensioni. La mappa del voto conferma il trend nazionale di forte consenso al Partito Democratico, evidenziando soprattutto la scomparsa del centro-destra nel nord (in particolare il nord-ovest) del paese. Ci sono però alcune significative eccezioni, che […]

“Matteo Renzi, ovunque andrai noi ci saremo.” Ultimo giorno di campagna elettorale e di ennesime contestazioni. Lo avevano detto i movimenti per il diritto all’abitare, i lavoratori,  i disoccupati, e chiunque lotti in questo paese. E le promesse, al contrario di quelle propagandate alla vigilia di ogni elezione, chi lotta, le sa mantenere. Ed ecco […]

E’ bastata qualche settimana al Governo in carica per dimostrare in cosa consistesse il famoso “cambiamento” promesso da Renzi: il suo Governo non fa altro che spingere sull’acceleratore sul fronte delle politiche di austerity e precarizzazione delle vite, mentre gli effetti della crisi economica si fanno sempre più insopportabili per milioni di persone. Il Jobs […]

Un primo maggio importante quello di ieri a Torino che ha visto la partecipazione di migliaia di persone contro l’indecoroso spettacolo portato avanti da Pd e compagnia bella all’interno della consueta sfilata istituzionale. Moltissime le persone che hanno voluto ancora una volta dimostrare e indirizzare il proprio dissenso verso il partito democratico, non solo per […]


Current track
TITLE
ARTIST