rom

Pagina:4

Il rogo razzista al campo rom della Continassa, nel popolare quartiere delle Vallette, la strage fascista di Firenze, sono la punta di un iceberg. Nella parte sommersa ma imponente un cocktail micidiale fatto di politiche e leggi razziste, campagne mediatiche sempre più feroci, ben mescolate con gli effetti dirompenti della crisi per i lavoratori e i poveri .
Ne abbiamo parlato con Karim Metref, del CIAO – Collettivo Immigrati AutoOrganizzati.

Nella serata di sabato 10 dicembre è stato dato alle fiamme un campo Rom, sito nel quartiere delle Vallette di Torino. Il pretesto era il falso stupro da parte di due rom, inventato da una ragazzina di sedici anni. L’analisi di Andrea, del sito macerie.noblogs.org: tra odi razziali e partiti istituzionali, chi soffia sul fuoco […]


Current track
TITLE
ARTIST