rom

Nelle ultime settimane i “comitati spontanei” di destra hanno lanciato l’offensiva contro le baraccopoli di via Germagnano e strada dell’Aeroporto Lunedì 19 giugno i fascisti e i comitati si erano dati apppuntamento di fronte al comune per chiedere lo sgombero dei campi rom. In prima fila Forza Italia e Casa Pound con i loro alias, […]

Quel che è certo è che non si è trattato di un incidente, ma di una strage causata da un incendio doloso. Mercoledì notte nel parcheggio superiore di un centro commerciale in zona Centocelle si è consumato un rogo in cui hanno perso la vita tre sorelle, una ragazza di 20 anni e due bimbe […]

Negli ultimi 10 giorni la polizia francese ha sparato e ucciso due volte. Entrambe le vittime erano immigrati. Domenica 26 marzo la polizia ha fatto irruzione nell’abitazione di un uomo di 56 anni di origine cinese, per verificare una denuncia per schiamazzi. Liu Shaoyao stava pulendo il pesce con le forbici, i poliziotti sostengono di […]

Sulle prime pagine della cronaca locale di queste settimane c’è la vicenda riguardante l’inchiesta sull’appalto da 5 milioni di euro affidato dal Comune di Torino nel 2013 ad una cordata di associazioni e cooperative nell’ambito del progetto “La città possibile”, che istituzioni e media hanno sempre presentato come virtuoso esempio di “superamento dei campi nomadi”. L’inchiesta […]

Qualche notte fa i dipendenti di un’impresa a cui l’Università di Torino aveva appaltato lo smaltimento dei rifiuti hanno pensato bene di agire nel modo più semplice ed economico: incassare i soldi per poi scaricare la spazzatura al “campo rom” di via Germagnano. Una routine per molti italianissimi imprenditori che da anni considerano i ghetti […]

Da diversi anni l’anniversario dell’insurrezione contro il fascismo è celebrato dalle istituzioni in chiave patriottica, come prospettiva unificante e condivisa, che cancella le differenze e contribuisce a ridare dignità persino ai combattenti della Repubblica sociale. Da diversi anni in occasione del 25 aprile c’é chi si riconosce nelle ragioni di chi ha combattuto ed è […]

La scorsa settimana la procura di Torino ha avviato un’inchiesta sullo sgombero di una delle più grande baraccopoli d’Europa, che si trovava in Lungo Stura Lazio e dove per molti anni hanno vissuto centinaia di persone. Uno sgombero mascherato da “virtuoso” progetto di “superamento dei campi rom”. Ancora una volta il progetto “La città possibile” fa […]

… quella ordita dal comune di Torino e gestita da sei organizzazioni complici sotto la accattivante etichetta “La Città possibile” è stata solo più subdola inizialmente e ora determinata sull’obiettivo di cacciare le famiglie che abitavano nell’indigenza di Lungostura Lazio, che successivamente hanno dato vita all’occupazione di una parte della ex caserma di via Asti e, […]

Domenica 13, alle 18,30 presso la Fai si terrà una assemblea aperta a tutti i solidali con le famiglie sfrattate prima dal campo rom di Lungo Stura Lazio, poi occupanti della caserma di via Asti e giovedì mattina sgomberate dall’occupazione della struttura abbandonata dell’Asl di via Borgo Ticino a Torino. Tutti gli occupanti, compresi i minori […]

Lo scorso venerdì alcune famiglie senza casa hanno occupato una palazzina abbandonata in via Borgoticino 7 – alle spalle di piazza Rebaudengo, in Barriera di Milano. Ne abbiamo parlato con Jean, uno degli occupanti. Ascolta l’intervista: 2015-11-14-jean-occupazione-casacateromeo Di seguito il comunicato degli occupanti e solidali. “Sono uomini, donne e bambini che una settimana fa sono stati […]

In via Asti, dove ottanta uomini, donne e bambini hanno occupato domenica una palazzina nell’ex Caserma La Marmora, fervono i lavori per arredare la nuova casa. Da ieri in tutte le stanze c’è la luce. Ogni giorno alle 18 c’è un’assemblea. Teso il rapporto con i vicini di Terra del Fuoco, gli occupanti occupati, che […]

Sono arrivati all’alba. Uomini e donne in armi, blindati, un elicottero, le ruspe. Un’operazione in grande stile in quello che resta della più grande baraccopoli d’Europa. Nessuno è stato avvertito. Gli uomini in armi sono entrati nelle baracche intimando di uscire, incuranti dei bambini spaventati, forti dell’arroganza di chi si crede superiore, pieni di disprezzo […]


Current track
TITLE
ARTIST