sciopero

Pagina:4

La Grecia è paralizzata dallo sciopero generale convocato dai maggiori sindacati del settore pubblico e privato contro la riforma delle pensioni proposta dal governo di sinistra radicale guidato da Alexis Tsipras. Oggi lavoratori dipendenti, liberi professionisti, agricoltori e pensionati hanno manifestato nel centro di Atene, per poi puntare sul Parlamento a piazza Syntagma. Molte categorie […]

Dopo sette giorni di blocchi operai, Gela si ferma per lo sciopero generale proclamato dal Consiglio comunale in difesa della raffineria dell’Eni. Al corteo hanno partecipato oltre cinquemila persone. In testa i gonfaloni dei sindaci e i consiglieri comunali con le fasce in segno di lutto. Lo striscione d’apertura recita “Gela non deve morire, senza […]

Per il secondo giorno consecutivo, le stradre che collegano la città di Gela con Licata e Catania sono interrotte dai blocchi messi in piedi dagli operai dell’indotto Eni, per protestare contro la dismissione della ditta Versalis. Presenti anche sindacati, disoccupati e famiglie in mobilitazione contro quella che considerano  “la morte della città”, il rischio di […]

Una volta non si chiudeva mai il contratto fino alla spallata finale che trascinava al tavolo della trattativa il padrone, ora la grande distribuzione non chiude mai i centri commerciali, negando gli spiccioli (85 euro di aumento) per ottenere rivalutazioni ridicole dello stipendio a fronte di festività immolate a turni massacranti e orari inaccettabili, volti a […]

Con grande pertinacia il governo, con il supporto di una massiccia campagna mediatica, rilancia l’iniziativa per una stretta della legislazione antisciopero, in particolare nei settori del trasporto e dell’igiene urbana. Il meccanismo retorico dei media, che d’estate sono spesso a caccia di scandali, è sin banale: si prende qualche caso di disagio, reale o presunto, […]

Il 12 maggio si è svolto lo sciopero contro le prove Invalsi nella scuola superiore. Lo sciopero è stato sostenuto da tutto il sindacalismo di base e da numerose organizzazioni e collettivi studenteschi, ma non ha visto l’adesione o l’indicazione di sciopero da parte di nessuno dei sindacati “maggiormente rappresentativi” che pure hanno proclamato, nella […]

La catena di ipermercati Auchan, che occupa 11.422 dipendenti e ha 51 sedi in Italia, ha avviato le procedure di mobilità per circa 1.500 addetti. I sindacati hanno proclamato per il 9 maggio una giornata di sciopero in tutta Italia. A Torino e cintura i punti vendita della multinazionale francese sono tre. Ci sono 67 […]

Ieri sciopero della scuola. Piazze piene ed aule vuote per manifestazioni inferiori nel numero a quelle di sette anni fa contro la Gelmini, ma caratterizzate dalla massiccia presenza dei docenti, mentre studenti e famiglie erano in ranghi piuttosto ridotti. Manifestazioni quindi pienamente rappresentanti una categoria che si sente colpita dal DdL “Buona scuola” ben più […]

A partire da questa sera (h 19.30, presidio antifascista in piazza Tricolore) parte la 5 giorni No Expo, contro-kermesse della più inutile e sprecona “grande esposizione” dell’odierno capitalismo a scala globale. Si assisterà alla contraddizione in fieri di una mostra che si pretende a vocazione ambientale e attenta alla sostenibilità del cibo mentre per la […]

Sono in sciopero da venerdì 20 febbraio i lavoratori di mercatone uno di Mappano e di Brandizzo. La decisione di incrociare le braccia è stata presa quando è stato chiaro che i due punti vendita erano destinati alla chiusura. Nessun annuncio da parte dell’azienda imolese che, da tempo in crisi, intende chiudere metà dei propri […]

Da tre giorni tre lavoratori della ormani ex provincia di Torino sono in sciopero della fame ed in presidio permanente dentro gli uffici Regionali di Corso Inghilterra. Ai lavoratori precari della provicia non solo non sono garantiti il rinnovo del contratto e il reinserimento in altri enti locali, ma nulla viene detto da Fassino & […]

La scelta del governo di procedere, sotto la retorica delle riforme, a un’estrema devastazione liberista dei rapporti sociali, ha trovato di fronte a sé inizialmente la solita, debole proposta concertativa del sindacato, che si è però visto sbattere la porta in faccia dal presidente del consiglio. Di qui la mobilitazione generale, intesa come obbligata dai […]


Current track
TITLE
ARTIST