sfruttamento

“Decreto dignità”: con questa formula il ministro del lavoro Luigi Di Maio ha annunciato nei giorni scorsi un pacchetto di provvedimenti per contrastare la precarietà lavorativa di quanti sono inquadrati tramite piattaforme digitali, applicazioni e algoritmi; primi tra tutti i riders, che da tempo si stanno mobilitando in varie parti d’Italia contro lo sfruttamento imposto […]

Con questo collegamento presentiamo l’opuscolo redatto dalla redazione di Re:Common sullo sfruttamento delle risorse petrolifere in Basilicata da parte di Eni, una delle aziende più devastanti tra le quelle di “casa nostra”: dalle malattie allo sfruttamento, dai danni ambientali agli incidenti sul lavoro, storia e conseguenze legate  alla presenza di questa industria per le persone […]

Nella giornata di ieri, una nuova trovata pubblicitaria di Grom, in combutta con Deliveroo, ha ricevuto per tutta risposta una sorpresa: a Torino, in occasione di una promozione delle gelaterie Grom (mezzo Kilo di gelato a 1 euro), i riders di DELIVEROO hanno effettuato un blocco delle consegne, in maniera improvvisata. 13 rider su 15 […]

“Fördern und fordern“, “incoraggiare ed esigere”, era la parola d’ordine contro i poveri utilizzata dal cancelliere tedesco Gerhard Schröder (1998-2005). Attivazione al lavoro, colpevolizzazione dell’inattività e soprattutto creazione di segmento del mercato del lavoro strutturalmente “a basso salario” sono le caratteristiche proprie delle riforme che negli ultimi dodici anni hanno prodotto ciò che è stato […]

  “L’attuale regime di controllo della mobilità è un meccanismo che produce irregolarità ed esclusione, e colpisce soggetti diversi: chi arriva da altri continenti, ma anche i migranti europei e i cittadini italiani. Da decenni, le leggi sull’immigrazione (Turco-Napolitano prima e Bossi-Fini poi) creano precarietà, ricattabilità e morte, aizzando la guerra tra poveri, insieme a […]

Che cosa succede ai lavoratori migranti, più o meno “regolari” per quanto riguarda i documenti, ma sistematicamente sfruttati nelle campagne di Rosarno? Cosa accadrà a braccianti e lavoratori disoccupati nelle campagne di Foggia dove si moltiplicano baraccopoli e ghetti e dove l’amministrazione regionale è pronta a mettere in campo nuovi costosi progetti di “accoglienza” e […]

Nella giornata di domenica si è svolta nel quartiere Vanchiglia la 7a edizione di Vanchiglia Lov, kermesse di promozione delle attività artiginali e creative di un quartiere in via di accelerata gentrificazione. Nel bel mezzo del pomeriggio, in mezzo a migliaia di frequentatori accorsi per l’iniziativa, alcuni compagni e abitanti del quartiere sono testimoni di […]

Le storie di migrazione sono tantissime e tutte uniche. Nonostante questo, per quello che riguarda i minori non accompagnati che giungono sul nostro territorio tra mille peripezie, si possono individuare percorsi comuni, perciò, venuti a conoscenza dell’inchiesta relativa allo sfruttamento dei ragazzi egiziani ospiti a Guidonia che venivano sfruttati ai mercati generali, e conoscendo l’abbandono scolastico […]

Questa mattina abbiamo parlato con Irene, di Campagne in Lotta, per capire cosa ha portato molti/e lavoratori e lavoratrici precari/e della Capitanata a lanciare il corteo auto-organizzato di venerdì 26 settembre a Foggia. Una manifestazione importante, un tentativo forte di portare alla luce le precarie condizioni di vita e di lavoro di chi lavora nelle campagne della zona e non […]

700 persone gettate in strada all’inizio dell’inverno. E’ successo a Milano il 25 novembre. Una vecchia fabbrica dismessa tra via Montefeltro e via Brunetti era il rifugio per uomini, donne e bambini senza casa, in buona parte rom rumeni. Per portare a termine l’operazione sono stati impiegati 400 tra vigili e poliziotti dell’antisommossa. Liquami e […]

Un’altra storia di lavoro stagionale, sfruttamento e migrazione tutta piemontese. Abbiamo parlato questa mattina con Lahcen, lavoratore di origine marocchina, che dal 2006 vive e lavora a Castelnuovo Scrivia, in provincia di Alessandria. Lahcen insieme ad altri 40 lavoratori e lavoratrici è in lotta dalla primavera del 2012, da quando l’azienda Lazzaro ha smesso di […]

(immagine d’archivio) Una notizia che riportiamo così come ci è giunta in redazione, la cronaca di una vicenda allucinante che testimonia dell’entità dello sfruttamento/racket che subiscono alcuni migranti, complici un sindacato confederale (Uil) e una cooperativa (Rubina). L’intervista con Franco La Torraca dei SìCobas di Torino e, sotto, la testimonianza che ci ha recapitato franco_Osasio […]


Current track
TITLE
ARTIST