covid

In Lombardia l’assistenza sanitaria è sempre più un miraggio per chi non ha soldi per cliniche e ambulatori privati. Negli ospedali San Paolo e San Carlo la situazione è difficilissima da molti mesi. Di questi giorni la notizia che 39 milioni di euro destinati a manutenzione e riqualificazione dei due ospedali, sono scomparsi dal bilancio. […]

L’annuncio della fine dello sciopero della fame di Dimitri Koufontinas si connette direttamente con le piazze che per settimane hanno sfidato e messo a dura prova la tenuta del governo Mitsotakis. Piazze solidali con la lotta di Dimitri contro la riforma carceraria, piazze che si battono contro la brutalità poliziesca come a Nea Smirni, piazze […]

Venticinquesimo giorno di sciopero della fame per Dimitri Koufonidas, contro una legge approvata a inizio gennaio che stabilisce che chi è condannato per terrorismo non può accedere a istituti penitenziari più “aperti” destinati ai prigionieri di lungo corso.  Attualmente Dimitri si trova all’ospedale di Lamia in seguito all’aggravarsi delle sue condizioni. In Grecia continua il […]

A Berlino il lockdown è quasi totale e la situazione a livello sanitario è peggiorata. Negli ultimi mesi è emersa la necessità di attivarsi e non rifare gli errori della prima ondata, congelando le proprie istanze politiche nell’isolamento preventivo. Questo sabato ci sarà un corteo che ha l’obiettivo di far emergere tutte le criticità che […]

Al sopraggiungere della seconda ondata di Covid-19, il carcere si mostra nella brutalità della sua essenza: un deposito per le eccedenze umane del sistema di produzione. Bastano pochi dati, infatti, per avere chiara la drammaticità della situazione e il disinteresse dello Stato per la tutela dei detenuti. In Italia, ci sono circa 7.000 detenuti in […]

Abbiamo invitato in studio due compagne che sono in contatto con Khalil, un giovane attivista palestinese che si trova a Gaza, per raccontarci vari aspetti di cosa voglia dire vivere la pandemia sotto occupazione militare e in totale balia dei colonizzatori. Ascolta l’approfondimento:

Completando la relazione pericolosa tra Russia e Turchia delle puntate precedenti si inizia la puntata con un pezzo musicale russo cantato in turco, al contrario del precedente: Questo giovedì si è parlato di come fosse palese la sottostima dei dati sulle vittime della pandemia in Turchia, scoperchiata nel momento in cui i numeri in possesso […]

Negli ospedali lombardi la situazione è in sensibile peggioramento ormai da diversi giorni. Molti lavoratori e lavoratrici, che in primavera avevano accettato volentieri di spostarsi nei reparti covid, oggi non sono più disponibili a presentarsi volontari. Sono trascorsi otto mesi dal primo dilagare dell’epidemia: in questi mesi non sono state prese le misure necessarie ad […]

La Grecia è uno dei paesi europei che ha subìto meno l’emergenza sanitaria. Il governo greco ha sfruttato la pandemia per imporre misure favorevoli ai padroni e che, presumibilmente, rimarranno anche dopo. Ora ci si appresta ad affrontare una “nuova normalità”. I quartieri di Atene più colpiti dal virus sono quelli abitati dall’alta borghesia, in […]

Lunedì 4 maggio è stato smantellato il campo per l’emergenza freddo di piazza d’Armi a Torino, dove trascorrevano le notti circa 100 persone senza fissa dimora. Se l’epidemia e l’imperativo di rimanere in casa sembravano aver fatto emergere la questione abitativa, ad oggi non si vede all’orizzonte nessuna soluzione. Più di 30 senzatetto hanno deciso, […]

Nello stabilimento logistico Tnt/FedEx di Peschiera Borromeo, Milano, 66 facchini attendevano un’assunzione diretta dall’azienda, senza mediazione di agenzie interinali. La notte tra il 3 e il 4 maggio, poche ore prima dell’inizio del turno, hanno scoperto di essere stati sospesi. E’ allora iniziato uno sciopero dello stabilimento con l’occupazione dei capannoni. La protesta si è […]

Per il 30 aprile e 1 maggio 2020 i SiCobas hanno indetto due giornate di mobilitazione generale, al di là delle affiliazioni sindacali e dei settori. In questo contesto, che coniuga difficoltà di manifestazione, rischi sul lavoro, mancanza di tutele sanitarie e contrattuali, aumento della disoccupazione e della povertà, contrapposti a una retorica di “ricostruzione” […]


Radio Blackout 105.25

One station against the nation

Current track
TITLE
ARTIST