elezioni

Pagina:2

All’indomani del voto statunitense le analisi si sono concentrate molto sull’analisi degli “errori” democratici e sull’incapacità dei media di cogliere il terremoto che stava arrivando. Sul versante degli schieramenti politici, se a Destra ovvia è stata l’esaltazione per un modello e dei risultati che si vorrebbero replicare in Europa (Orban, Salvini, Le Pen), a Sinistra […]

É trascorsa una settimana dall’elezione di Donald Trump. A gennaio, l’outsider, maschilista, razzista, miliardario e palazzinaro statunitense entrerà da padrone alla Casa Bianca, prendendo il posto del primo presidente afroamericano della storia degli Stati Uniti. Basterebbe quest’immagine per cogliere la portata simbolica e reale di queste elezioni. The Donald vince senza avere la maggioranza dei […]

Re Felipe VI ha incaricato il premier uscente Mariano Rajoy di tentare di formare il nuovo governo. Il via libera arriva dopo 10 mesi di crisi politica e istituzionale e dopo due elezioni che di fatto non hanno portato fino ad ora a nessuna coalizione in grado di formare un governo in Spagna. Nei giorni […]

Domenica scorsa i Paesi Baschi sono tornati al voto per rinnovare il Parlamento locale. Il quadro elettorale emerso dalla tornata dello scorso fine settimana segna la vittoria del Partito Nazionalista Basco (PNV), che ha ottenuto il 38 per cento dei voti, pari a 29 seggi. Il Pnv si ritrova dunque senza maggioranza assoluta e, come […]

In Italia non si è parlato per nulla dei riot avvenuti a ridosso delle elezioni in Gabon tenutesi a fine agosto: dopo 50 anni di predominio della famiglia Bongo, Omar prima fino al 2009, quando ha passato la mano al figlio. Ma se per 4o anni la situazione  economica ha permesso di foraggiare clientele tali […]

La scorsa settimana si è tenuta a Cleveland la Convention Repubblicana, nella giornata di ieri quella Democratica a Philadelphia: la prima ha suggellato la nomina, spettacolarizzata e circense, del personaggio antipolitico per eccellenza, Donald Trump; nella seconda, in un clima emotivamente costruito ad arte, il Partito Democratico si è ricompattato in favore della candidata ufficiale […]

Le elezioni del 26 giugno hanno riproposto i risultati del voto di dicembre 2015 con il Partido popular primo partito ma senza maggioranza assoluta, davanti a Psoe, Podemos e Ciudadanos. Un voto che in ogni caso ha visto tramontare il ‘sogno’ di Podemos di diventare il primo partito della sinistra, superando i socialisti, e candidarsi […]

Sabato 28 maggio, a pochi giorni dal voto per il rinnovo delle giunte di diversi comuni italiani (tra cui Roma, Milano, Torino, Bologna) diverse realtà di lotta scenderanno in piazza, per portarvi le ragioni delle lotte sociali nei territori come discusso nell’ultimo momento di confronto della rete Abitare Nella Crisi. Agitazione sul terreno del diritto […]

Si avvicina l’ultima tornata elettorale delle primarie per il candidato presidenziale americano nei due partiti principali del  paese. Se dal lato Repubblicano il miliardario populista Donald Trump ha ormai preso il sopravvento indiscusso, nel Partito Democratico la partita ha ancora diversi fronti aperti. Clinton sembra mantenere un vantaggio molto forte, ma Bernie Sanders ed i […]

Con Paola Rivetti, docente di Politics of the Middle East and International Relations all’Università di Dublino, commentiamo il risultato delle elezioni in Iran che hanno visto prevalere una coalizione di riformisti moderati, molto ampia ed eterogenea al suo interno. Il successo di questo schieramento, pragmatico in politica estera, liberista in economia, moderatamente aperto alla modificazione […]

Nel 2002 l’appello all’unione sacra degli antifascisti contro l’uomo forte del Front National, fece lievitare la partecipazione alle elezioni, e diede una vittoria strepitosa ed inaspettata ad un opaco Jacques Chirac, che venne eletto presidente della Repubblica. Qualcuno, per questo secondo turno delle regionali in Francia ha evocato il clima di quei giorni. Il numero […]

Con le elezioni democratiche di domenica scorsa, vinte con il 53 per cento dei voti da Roch Kaboré (il cui partito MPP ha ottenuto la maggioranza relativa all’Assemblea nazionale), controversa figura presente al potere in ogni stagione successiva alla rivoluzione di Sankara, la transizione del paese verso un’epoca in grado di superare i quasi 30 anni di […]


Current track
TITLE
ARTIST