renzi

Come sapete e come è doveroso, mi pare che abbiamo riconosciuto con chiarezza che si tratta di una sconfitta netta, una sconfitta che ci impone di aprire una pagina nuova all’interno del Pd”. Lo dice il segretario del Pd Matteo Renzi al Nazareno che annuncia, le dimissioni da segretario del Partito Democratico.”E’ ovvio che io […]

La buona riuscita dello sciopero di trasporti e logistica di venerdì 16 giugno ha suscitato un ampio coro di proteste. Ha dato il “la” il segretario del PD Matteo Renzi, che chiede un’ulteriore stretta sul diritto di sciopero nel servizio pubblico, non pago del fitto reticolo normativo che lo imbriglia da anni.   Le ragioni […]

Le nomine delle partecipate statali annunciate lo scorso 18 marzo dal ministero del Tesoro hanno, pesante l’impronta dell’ex primo ministro Matteo Renzi. Eccole nel dettaglio. LEONARDO – Alessandro Profumo sarà il nuovo amministratore delegato di Leonardo al posto di Mauro Moretti, mentre Gianni De Gennaro è confermato presidente. POSTE – Al posto di Luisa Todini […]

Il nuovo governo si è presentato questa mattina alla Camera dei deputati, per chiedere la fiducia. La squadra capitanata da Gentiloni, è di 18 ministri, 12 dei quali già presenti nel governo Renzi. Sebbene molti considerino il nuovo governo un clone di quello precedente, qualche indizio suggerisce che Gentiloni smorzerà le punte più aguzze della […]

All’alba della votazione in Senato della Legge di Stabilità, in una situazione di assurda crisi di governo e probabile richiesta di voto di fiducia da parte di Renzi dimissionario sulla stessa, la situazione delineata dai dati ISTAT sulla povertà delle famiglie italiane nell’ultimo anno si presenta oltremodo disastrosa: oltr una persona su quattro è a […]

Nella serata di lunedì è stata approvata alla Camera la legge di stabilità, in attesa dell’approvazione definitiva in Senato prevista per il post-referendum. Molte le misure previste che hanno preoccupato l’Europa, dove la Commissione capeggiata da Juncker aveva già nelle scorse settimane mandato una lettera di avvertimento al governo italiano sull’affidabilità di tale misura e […]

Il dibattito pubblico sulla scadenza referendaria del prossimo 4 dicembre aumenta di intensità a mano a mano che ci si avvicina alla data fatidica. Se il fronte del NO vede convergere, per usare le parole del premier in carica, un “guazzabuglio” di appartenenze, identità e interessi solitamente divergenti, il fronte del SI’ compatta dietro le […]

Sempre più difficili i rapporti tra l’Italia e Bruxelles. L’attacco sferrato ieri da Jean-Claude Juncker all’Italia è indice di un cambiamento nel clima tra il governo e la Commissione, che dovrà dare il suo giudizio sulla manovra. L’Italia – ha detto il numero uno dell’esecutivo comunitario – non cessa di attaccare, a torto, la Commissione. […]

Il capitolo post-Expo2015 sparisce (o quasi) dalla legge di Bilancio. Nella versione definitiva del testo approvato dal Quirinale e in arrivo al Parlamento per la discussione, infatti, non c’è traccia dell’articolo che destinava finanziamenti per 13 milioni di euro per il 2017 a due progetti legati alla chiusura della fiera milanese: uno destinato al trasloco […]

Via libera del Consiglio dei Ministri al decreto legge sul terremoto che il 24 agosto ha colpito il centro Italia. In 53 articoli, il decreto fissa i capisaldi di tutti gli interventi necessari alla ricostruzione e al sostegno alla di una “ripresa economica” delle zone colpite dal terremoto. Molteplici le misure di sostegno previste: risarcimento […]

Numerose realtà autorganizzate, comitati territoriali e realtà di movimento si sono incontarete quest’estate in Val Susa al campeggio NoTav per preparare un autunno di mobilitazione contro il governo Renzi. La scadenza referendaria veniva individuata come passaggio politico fondamentale, come stabilizzazione della governamentalità renziana o momento di crisi della sua traiettoria. Gli allarmi del Wall Street […]

Matteo Renzi si è cacciato nei guai. E lo sa. Il referendum sulle modifiche alla nuova carta costituzionale si è trasformato in referendum sul governo. Lo stesso Renzi lanciò la sfida, quando dichiarò che in caso di sconfitta si sarebbe dimesso. Sebbene si sia da tempo rimangiato la promessa, i suoi avversari non gli permetteranno […]


Current track
TITLE
ARTIST