renzi

Page: 2

L’altroieri l’ISTAT ha pubblicato i dati sull’occupazione dell’ultimo trimestre. Il governo festeggia la “riuscita” del Jobs Act torcendo i numeri a proprio piacere, dimenticandosi di analizzare, dentro quei dati, le questioni più spinose, come l’aumento dei vaucher e dei contratti a termine (in ripresa percentuale dopo la fine degli incentivi all’assunzione indeterminata), la schiacciante presenza […]

La campagna elettorale, a pochi giorni dal voto, si sta intensificando. Lunedì 30 maggio il primo ministro Matteo Renzi è venuto a Torino per sostenere la campagna di Piero Fassino, che si è ricandidato alla carica di sindaco, ma, per la prima volta da decenni, rischia di non essere eletto al primo turno. La presenza […]

Il sistema creditizio italiano è tra i più malmessi di Europa con 360 miliardi di euro di crediti incagliati o in sofferenza: oltre il 20% dei debiti delle banche sono di difficile o impossibile riscossione. Un sistema che fa acqua da tutte le parti e che sta dando non pochi grattacapi al governo. Con la […]

Il Documento di economia e finanza (DEF), previsto dalla Legge 7 aprile 2011 n. 39, viene presentato alle Camere entro il 10 aprile di ogni anno. E’ il principale strumento della programmazione economico-finanziaria in quanto indica la strategia economica e di finanza pubblica nel medio termine. Viene proposto dal Governo e approvato dal Parlamento. Qui […]

Via libera dell’Aula della Camera al decreto banche che contiene, tra l’altro, la riforma del credito cooperativo e la garanzia dello Stato sulle sofferenze bancarie. Nel passaggio a Montecitorio il provvedimento è stato arricchito di modifiche che hanno sostanzialmente convinto il mondo bancario. Critiche sono arrivate dai consumatori, che non hanno apprezzato l’intervento che anziché […]

Il Governo turco ha il coltello dalla parte del manico e lo affonda. Ieri al vertice tra Unione Europea e Turchia sul controllo delle frontiere e il blocco dei profughi Davutoglu ha alzato la posta. La Turchia ha avanzato richieste politiche e di ulteriori finanziamenti, oltre ai tre miliardi già incassati a novembre, per ridurre […]

Ad ogni diffusione di dati ISTAT sulla situazione dell’economia italiana si avvia puntuale e inesorabile la macchina della propaganda governativa che dipinge con colori pastello un paese che ha ormai raggiunto la luce in fondo al tunnel. Dati decontestualizzati ed estrapolati a uso e consumo di un marketing preconfezionato su un’Italia che ce la sta […]

Giuliano Poletti, boss delle cooperative italiane, ministro del lavoro nel governo Renzi e papà del jobs act, lavora ormai alacremente su un nuovo progetto: il reddito minimo o di cittadinanza che dir si voglia. Ieri sono stati resi noti i beneficiari del sussidio e il suo montante: riservato agli italiani con un figlio a carico, […]

Le opposizioni mettono in campo la mozione di sfiducia nei confronti del ministro Boschi. E nonostante Renzi ostenti la solita sicurezza nel salotto ministeriale di “Porta a Porta” non pochi commentatori colgono il momento forse di maggior danno d’immagine per Mister Ottimismo e il suo esecutivo. Renzi si dice contento di aver salvato un milione […]

A partire da sabato, giorno di chiusura dei sei mesi dell’evento-Expo, quotidiani, telegiornali e siti internet del media mainstream non smettono di inondarci con quotidiane valanghe di retorica inneggianti al grande successo dell’esposizione internazionale. Ci raccontano di 20 milioni di visitatori e del modello vincente che l’Expo ha rappresentato per un’Italia in cui, ci assicurano, […]

Da mercoledì a venerdì Torino ospiterà la sfilata dei ministri del governo Renzi che farà la sua comparsa all’Assemblea Nazionale dell’ANCI, presieduta dal sindaco Fassino. Giovedì 29 ottobre nel pomeriggio a Lingotto Fiere saranno presenti il presidente Matteo Renzi e il ministro dell’istruzione Giannini. Realtà e collettivi di lotta della città hanno indetto per il […]

Il sindaco di Roma deve piacere al capo del due governi della capitale. Se non piace al primo ministro si trova in un mare di guai, perché senza l’appoggio del governo il comune di Roma cola a picco. Se non piace al capo della chiesa cattolica nell’anno del giubileo straordinario, indetto per rimpolpare le casse […]


Current track
TITLE
ARTIST