frontiere

Nelle ultime settimane svariati media in Italia e all’estrero hanno battuto la notizia che il governo di António Costa avrebbe concesso una regolarizzazione straordinaria a tutti i migranti. E’ davvero così? In realtà ciò che il decreto legge 3863-B/2020 dispone non è affatto una sanatoria, ma semplicemente una deroga temporanea, fino al 30 giugno, della validità […]

Nel cpr di Gradisca i detenuti hanno cominciato uno sciopero della fame per lottare contro le condizioni inumane a cui sono sottoposti e per richiedere, anche per loro, un minimo di prevenzione contro la diffusione  del CoronaVirus. Allo stesso tempo anche la situazione dei profughi in arrivo dalla rotta balcanica è allarmante, mentre il sindaco […]

La Turchia di Erdogan usa i flussi migratori come arma per ricattare l’Unione Europea. In questo contesto abbiamo assistito ad un’esplosione delle criticità che già caratterizzavano l’isola di Lesbo e il campo profughi di Moria, dove migliaia di persone vivono in condizioni precarie. Alba Dorata ha provato ad egemonizzare le proteste esplose sull’isola chiamando anche […]

Anche a Ponte Galeria domani si manifesta contro quell’infame lager di Stato che è il CPR. L’appuntamento è per le 16 alla Fiera di Roma. Parliamo con Matteo delle condizioni interne al lager, la cui sezione maschile è stata recentemente riaperta e dentro il quale le guardie fanno il bello e il cattivo tempo. Chiudere […]

Continua la raccolta di testimonianze dal campo profughi di Moria in Grecia, dove pochi giorni fa è divampato un grave incendio nel quale hanno perso la vita una donna e un bambino. All’interno del campo vivono forzatamente e in condizioni disumane più di tredicimila persone. Raggiungiamo al telefono Sara, al momento sull’isola di Lesbo, che […]

Il 3 novembre si terrà a Gorizia una manifestazione antimilitarista. Nel centenario della fine della Prima guerra mondiale le istituzioni esaltano quello spostamento di confini, ma c’è chi non ci sta a festeggiare un massacro. Al corteo di Gorizia parteciperanno anche antimilitaristi sloveni per una lotta che non ha né frontiere né patrie, lungo uno […]

Sabato 27 si è svolta a Bellinzona un manifestazione contro le frontiere e solidale con i migranti. Anche nel canton Ticino la condizione dei migranti e richiedenti asilo è diventata molto difficile ed è destinata a peggiorare, quando in marzo entrerà in vigore la legge che istituisce nuovi centri per richiedenti asilo, che pur non […]

La frontiera al Monginevro durante l’inverno è stata a lungo friabile. I migranti in viaggio a volte venivano respinti, a volte passavano. Gli occhi indiscreti dei turisti dovevano essere protetti dalla diretta percezione dell’Europa al tempo delle frontiere di classe. Non sono mancati i momenti drammatici, le gente persa nella neve, le famiglie con bambini […]

Venerdì 3 febbraio a Malta si è svolto il vertice Ue sui migranti, con il chiaro obbiettivo di blindare il confine con la Libia, bloccando le partenze. In un’Europa divisa su tutto, l’unico accordo è sui muri, pattugliamenti, rastrellamenti, respingimenti. Nel Mediterraneo toccherà alla guardia costiera libica, pagata, attrezzata ed addestrata dall’Italia, il compito di […]

A causa della chiusura della frontiera ungherese, sono oltre mille i migranti bloccati nella capitale serba costretti a sopravvivere in condizioni che definire tragiche è un eufemismo. Dormire per terra in  casermoni abbandonati, usufruire di un solo pasto al giorno distribuito dai volontari dell’Hot Food Idomeni group, bruciare qualsiasi materiale reperito nei dintorni per potersi […]

“Da Idomeni a Calais arrivano immagini di persone che premono per passare frontiere sempre più chiuse. Contemporaneamente gli Stati europei mettono in campo una ristrutturazione nella gestione interna dell’immigrazione attraverso nuove strutture di smistamento e acuendo il controllo nei centri della detenzione amministrativa. Proprio per questo è necessario incontrarsi per discutere dei cambiamenti in corso. […]

Sono stati tutti condannati per direttissima dal Tribunale di Bolzano per resistenza a pubblico ufficiale, i sei anarchici arrestati durante gli scontri al Brennero durante la manifestazione contro le frontiere di sabato scorso. Condannati a un anno e due mesi Stefano e Cristian. Un anno e 4 mesi per Sabrina, Luca ed Emanja. Un anno […]


Current track
TITLE
ARTIST