no tav

Pagina:3

A Buttigliera sono in corso alcuni sondaggi commissionati da Italferr per il progetto definitivo della tratta nazionale Torino-Lione. Il comitato no tav Valsangone/collina morenica scrive: Ieri abbiamo sorpreso due trivelle della ditta EuroGeo SRL al lavoro sulla collina morenica, a Buttigliera in regione Cornaglio. Gli operai dapprima hanno detto che bucavano per fare un pozzo […]

Il 18 aprile si terrà l’ultima udienza di un processo contro due ragazzi accusati di aver sequestrato e rapinato un carabiniere nei boschi della Maddalena il 3 luglio 2011. Tentano per l’ennesima volta di dividerci, di isolarci. Quel 3 di luglio migliaia di persone di ogni genere ed età hanno scelto di rompere la routine […]

Si sono concluse ieri a Venaus quattro giornate No Tav. Da venerdì sera a domenica notte è stato allestito un presidio lungo la strada delle Gorge, che da Giaglione conduce alla zona del cantiere militarizzato in Clarea. La strada era stata chiusa dalla Questura con jersey e truppe. Durante le notti i No Tav hanno […]

Questa mattina intorno alle sei e mezza è scattata un’operazione repressiva contro 8 attivisti No Tav. Su mandato del PM Andrea Padalino, della Procura di Torino, i carabinieri di Susa hanno cominciato a notificare provvedimenti di restrizione della libertà con l’accusa di minacce e rifiuto di obbedienza agli ordini dell’autorità. Pare che quattro No Tav, […]

Oggi a Venezia si è svolto il vertice italo-francese tra Matteo Renzi e Francois Hollande. Sul tappeto, la chiusura delle frontiere ai profughi e ai migranti, la questione libica, la nuova linea ad alta velocità tra Torino e Lyon. Piazza San Marco e l’intera zona centrale della città è stata militarizzata. Dalle 13 tutto il […]

La corte d’assise d’appello della Procura di Torino ha emesso ieri, poco prima delle 16, la sentenza al processo contro Chiara, Claudio, Mattia e Nicolò. Il collegio ha approvato il giudizio di primo grado, rigettando l’accusa di attentato con finalità di terrorismo. Ai quattro No Tav è stata confermata la condanna a tre anni e […]

Il giorno dopo l’anniversario della presa di Venaus, il 9 dicembre del 2013 quattro No Tav vennero arrestati con l’accusa di attentato con finalità di terrorismo, per un’azione di sabotaggio al cantiere del 14 maggio precedente. In quell’occasione venne danneggiato un compressore, presto riparato e rivenduto. Un’imputazione che ha sottratto alle loro vite, ai loro […]

Sono state rese pubbliche le motivazioni con cui la Corte di Cassazione, lo scorso 16 luglio, aveva giudicato che Lucio, Francesco e Graziano non dovessero essere rinchiusi in carcere per gli artt. 280 e 280bis, rispettivamente «attentato per finalità terroristiche o di eversione» e «atto di terrorismo con ordigni micidiali ed esplosivi». I giudici della […]

Oltre 20 mila persone hanno invaso questa mattina le strade della Valle di Susa. Un lunghissimo serpentone di No Tav sta lentamente raggiungendo il presidio di Venaus, dopo aver ripercorso le strade della resistenza di dieci anni fa, quando il migliaia di attivisti impedirono l’insediamento del cantiere del tunnel geognostico della linea Torino-Lione. Dopo dieci […]

Era la notte tra il cinque e il sei dicembre 2005, una fredda notte di un inverno che si annunciava gelido. Il sonno venne rotto da migliaia di telefonate ed sms che avvertivano che il presidio di Venaus era stato attaccato dalla polizia. In pochi minuti, tra le migliaia di attivisti No Tav, circolò la […]

Nuovamente un colpo duro per la procura torinese che ieri ha dovuto buttare giù l’ennesima bocciatura da parte della Cassazione per il ricorso presentato da Padalino e Rinaudo nei confronti di Lucio, Graziano e Francesco imputati come Chiara, Niccolò, Mattia e Claudio Alberto nel processo per l’azione notturna del maggio 2013. “Infondato”, così viene definito […]

La ses­sione del Tri­bu­nale per­ma­nente dei popoli dedi­cata a Tav, grandi opere e diritti fon­da­men­tali dei cit­ta­dini e delle comu­nità locali ini­zia oggi a Torin. Il tema cen­trale è, ovvia­mente, il TAV Torino-Lione: un’opera ciclo­pica deva­stante, di grande impatto ambien­tale, di con­cla­mata inu­ti­lità tra­spor­ti­stica, inso­ste­ni­bile in ter­mini di spesa pub­blica, giu­sti­fi­cata solo da una cul­tura svi­lup­pi­sta ormai ana­cro­ni­stica, da […]


Current track
TITLE
ARTIST