sorveglianza speciale

Rigiriamo un estratto del volantino rilasciato dal Comitato Abitanti Giambellino Lorenteggio: “Milano, 13/12/2018. I Carabinieri dei Ros militarizzano il quartiere del Giambellino, sgomberano delle case e la Base di Solidarietà Popolare, e arrestano otto persone. L’accusa è pesante: associazione a delinquere, poiché hanno formato un comitato di lotta e di solidarietà in quartiere, rompendo la […]

Dopo innumerevoli rinvii, il 17 marzo 2020 arriva la sentenza dal Tribunale di Torino che commina due anni di sorveglianza speciale a Eddi, ex combattente Ypj e militante politica. La sentenza piomba a un anno dalla morte di Lorenzo Orsetti, internazionalista ipocritamente compianto da media e politica istituzionale, e in un periodo in cui la […]

È passato un anno dalla morte di Orso, caduto combattendo, pochi giorni prima della caduta dello Stato islamico. Lorenzo Orsetti, nome di battaglia Tekoser, è stato ucciso in un’imboscata durante la battaglia di Teghuz. Sarebbe presto tornato in Italia, ma ha voluto esserci per affrontare quest’ultima roccaforte dell’ISIS. Teghuz è circondata, molti si erano arresi […]

Questa mattina il tribunale di Torino si sarebbe dovuto pronunciare sulla richiesta di sorveglianza speciale per tre volontari italiani che erano andati in Rojava per difendere la rivoluzione confederale e combattere l’ISIS. Per la Procura di Torino il loro impegno contro i tagliagole dello Stato Islamico li rendebbe socialmente pericolosi. Oggi la corte ha rimandato […]

Ieri mattina c’è stata la seconda udienza nel procedimento avviato dalla Procura di Torino, che ha chiesto la sorveglianza speciale e il divieto di dimora nella loro città per cinque volontari italiani in Siria. All’udienza è intervenuto alche il capo della Procura Borgna per sostenere che la sorveglianza speciale è una norma “democratica” e non […]

Si è riunito questa mattina il collegio dei giudici preposto a pronunciarsi sulla richiesta da parte della PM Pedrotta della richiesta di sorveglianza speciale e di divieto di dimora per cinque italiani accusati di pericolosità sociale per aver negli ultimi anni raggiunto e partecipato dal 2016 a oggi alla lotta all’ISIS nei territori della Siria […]

La procura di Torino ha chiesto l’applicazione della sorveglianza speciale e il divieto di dimora nella loro città per cinque torinesi. Jack, Eddi, Davide, Jacopo e Paolo hanno fatto la scelta di andare in Siria. Quattro di loro si sono uniti alle unità di difesa del popolo e alle unità di difesa delle donne, uno […]

Al Tribunale di Roma il 30 gennaio verrà discussa la richiesta di sorveglianza speciale per un compagno, ultima di una lunga serie di richieste che da nord a sud hanno costellato il panorama repressivo degli ultimi anni in Italia. Dei tanti tentativi fatti da Procure e Questure sono state in verità poche le sorveglianze comminate. […]

A un mese dalla decisione del Tribunale di Torino di sottoporre quattro compagni alla misura della Sorveglianza speciale , abbiamo sentito Toshi, redattore di Radio Blackout lontano dai microfoni, proprio in quanto neosorvegliato. Inizialmente tale misura era stata richiesta per otto compagni. I quattro per cui la Sorveglianza è stata respinta sono comunque riconosciuti dai […]

Stamattina abbiamo raggiunto Andrea per un commento sul provvedimento di sorveglianza speciale che è stato comminato a lui e ad altri tre compagni, di cui due sono anche redattori di radio blackout. Le prescrizioni di per sè sono relativamente lievi, e la durata è quella minima per questo tipo di misura (un anno), ma rimane […]

Lunedì sera è arrivata la notizia che la Procura aveva accolto quattro delle otto richieste di di sorveglianza speciale per quattro anarchici attivi nelle lotte in città. Ne abbiamo parlato con Gabrio. Ascolta la diretta: 2016-01-19-gabrio-sorveglianzaspeciale La mattina dopo la polizia si è presentata all’Asilo e alle case occupate di via Lanino e corso Giulio […]

Sabato 28 febbraio ale 15 si terrà un presidio a Porta Palazzo, in corso Giulio Cesare angolo corso Palermo contro il sistema che Paladino vorrebbe adottare per allontanare dalle lotte 8 persone impegnate a contrastare ingiustizie di vario genere in una città gestita dal malaffare targato PD e che la Procura vorrebbe ridurre al silenzio […]


Current track
TITLE
ARTIST