Stati Uniti

Pagina:3

Sulla situazione in Siria abbiamo sentito Alberto Negri, giornalista del Sole 24 ore, corrispondente di guerra, attento analista della realtà mediorientale. Ascolta la diretta: 2018 01 30 alberto negri siria Di seguito uno stralcio di un suo articolo di qualche giorno fa: “Non è più tempo di dittatori “forti” alla Saddam, che poi magari sfuggono […]

L’attacco a Efrin, l’operazione “ramoscello d’ulivo”, era ampiamente prevedibile. A Efrin, uno dei cantoni del Rojava, si sperimenta il confederalismo democratico. Dopo aver sferrato durissimi colpi ai sostenitori dell’HDP, il partito filocurdo, che si ispira alle teorie del fondatore del PKK, Abdullah Ocalan, Erdogan punta alla Siria. Dopo la pressoché totale liquidazione dell’ISIS, con l’apporto […]

Le dimissioni del padre e padrone del Kurdistan iracheno, Massud Barzani, sono il segno del fallimento di un progetto indipendentista naufragato con il referendum che Barzani ha voluto celebrare contro tutto e contro tutti. Il governo di Baghdad non voleva permettere che i giacimenti petroliferi di Kirkuk cadessero nelle mani dei curdi ed ha occupato […]

Il caso Russiagate comincia a prendere forma, il coinvolgimento di Mosca nelle elezioni americane di Donald Trump potrebbe essere accaduto per davvero. Ne è arrivata la conferma ufficiale da parte di James Comey, direttore dell’FBI nel corso dell’audizione della Commissione Intelligence della Camera dei rappresentanti. Ma per la Casa Bianca “niente” è cambiato e non esiste “alcuna prova” […]

Lunedì, alcuni funzionari della Casa Bianca hanno svelato l’intenzione del nuovo governo a guida Trump di tagliare la spesa di molti dei programmi politicamente più sensibili del governo federale – in materia di istruzione, ambiente, scienza e povertà – in favore di un aumento di spesa dedicato alle forze armate. La proposta di aumentare le spese militari […]

La sera del 13 febbraio il consigliere per la sicurezza nazionale della Casa Bianca Michael Flynn si è dimesso ammettendo di avere «inavvertitamente dato informazioni imprecise» al vicepresidente Mike Pence e alla stampa sulle sue conversazioni con l’ambasciatore della Russia negli Stati Uniti, Sergey Kislyak. In alcune telefonate avvenute prima dell’insediamento del presidente Donald Trump, Flynn […]

La cerimonia di insediamento di Donald Trump è stata accompagnata da imponenti marce femministe e antisessiste. La settimana successiva, dopo la decisione di bandire l’ingresso ai cittadini di alcuni stati a prevalente religione musulmana e quella di sospendere l’accoglienza ai profughi, manifestazioni di protesta si sono svolte nei principali aeroporti statunitensi. Il “muslim ban” prevede il […]

In questi giorni è circolata la notizia che l’oleodotto che avrebbe dovuto passare sotto il lago Oahe è stato bloccato. Obama alcune settimane fa ha fermato i lavori, chiedendo ulteriori verifiche sull’impatto ambientale dell’opera. Il verdetto del Genio militare è favorevole ai Sioux della Riserva di Standing Rock e alle migliaia di attivisti che hanno […]

All’indomani del voto statunitense le analisi si sono concentrate molto sull’analisi degli “errori” democratici e sull’incapacità dei media di cogliere il terremoto che stava arrivando. Sul versante degli schieramenti politici, se a Destra ovvia è stata l’esaltazione per un modello e dei risultati che si vorrebbero replicare in Europa (Orban, Salvini, Le Pen), a Sinistra […]

Secondo l’Organizzazione meteorologica mondiale (Wmo) il 2016 sarà l’anno più caldo della storia da quando sono cominciate le misurazioni ufficiali. Secondo le ultime rilevazioni, infatti, la temperatura media globale è salita di 1,2 gradi rispetto alla media dell’era pre-industriale. Una tesi sostenuta a ragione afferma che questo radicale cambiamento climatico, aldilà dell’avvento di El Nino […]

É trascorsa una settimana dall’elezione di Donald Trump. A gennaio, l’outsider, maschilista, razzista, miliardario e palazzinaro statunitense entrerà da padrone alla Casa Bianca, prendendo il posto del primo presidente afroamericano della storia degli Stati Uniti. Basterebbe quest’immagine per cogliere la portata simbolica e reale di queste elezioni. The Donald vince senza avere la maggioranza dei […]

Il militante e studioso marxista americano Loren Goldner aveva intravisto la possibilità di una vittoria elettorale di Donald Trump, mettendo in fila una serie di elementi in un editoriale uscito il mese scorso sulla rivista online Insurgent Notes (qui in italiano). L’erompere del Tycoon  dallo stile politically incorrect sulle scene politico-mediatiche veniva letto specularmente all’inaspettato […]


Radio Blackout 105.25

One station against the nation

Current track
TITLE
ARTIST