anarchici

Oggi il tribunale di Barcellona si dovrebbe pronunciare sulla richiesta di scarcerazione degli ultimi sette compagni arrestati durante una delle giornate di protesta per la condanna del rapper Pau Hasel, finito in carcere per aver osato cantare contro i Borboni. Il 27 febbraio vennero arrestati 9 compagni e compagne: 3 sono stati scarcerati, 7 sono […]

Le condizioni di salute di Dimitri Koufontinas, prigioniero della 17 novembre, in sciopero della fame e della sete da 54 giorni (sete da 8), stanno ulteriormente peggiorando. Le notizie che filtrano dall’ospedale dove, da dieci giorni, è in terapia intensiva, dicono che a tratti sia ancora cosciente. La situazione però precipita rapidamente verso il peggio. […]

In seguito all’operazione “Ritrovo” scattata il 13 maggio, 7 compagni sono detenuti preventivamente in carcere. Elena e Nicole a Piacenza, e hanno raccontato in una lettera i primi giorni in carcere, stanno bene e sono combattive. Duccio e Guido si trovano a Ferrara, in quarantena nella sezione dei nuovi giunti, in cella insieme. Leo e […]

Chiacchierata telefonica dalla Russia con Yurii Colombo, giornalista del Manifesto, per ripercorrere le vicende che hanno condotto all’arresto, alla tortura in carcere e alle pesantissime condanne a carico di vari compagni di Set (la Rete in russo) a Penza, città a 500 chilometri da Mosca. Insieme a Yurii parliamo anche delle mobilitazioni a sostegno dei […]

Bolzano. Il Pubblico Ministero ha chiesto 300 anni di reclusione per i 63 anarchici accusati di devastazione e saccheggio per la manifestazione del 7 maggio 2016 contro il muro anti-migranti che il governo austriaco aveva intenzione di costruire al confine con l’Italia. Questo è uno dei due tronconi dei procedimenti avviati dalla Procura bolzanina a […]

Lo Stato greco ha dato agli spazi occupati un ultimatum per abbandonare le occupazioni entro la mezzanotte di oggi, 5 dicembre, pena lo sgombero manu militari. Fin dal mese di agosto il partito della destra conservatrice Nea Dimokratia (ND), che ha preso il potere alle elezioni di luglio, ha continuato ed intensificato un’ondata di sgomberi e sfratti […]

Il 26 agosto ad Atene i blindati della polizia hanno invaso e occupato il quartiere di Exarchia. Una zona in cui la presenza anarchica e dei movimenti di lotta è molto radicata, dove ci sono molti edifici occupati, luoghi un tempo abbandonati trasformati in abitazioni, mense, ambulatori sanitari autogestiti, ma anche sedi, librerie, attività di […]

All’alba del 19 febbraio è scattata un’operazione repressiva a Trento e a Rovereto. Sette arresti, sei in carcere e una ai domiciliari, decine di perquisizioni, una trentina di indagati con accuse molto pesanti. I reati contestati sono quelli di associazione sovversiva con finalità di terrorismo (art.270bis) e attentato per finalità terroristiche o di eversione (art.280). […]

Lo scorso sabato quattro antifascisti sono stati arrestati per due iniziative di contestazione spontanea a Forza Nuova, che aveva piazzato un banchetto nel centro cittadino per raccogliere firme contro lo Ius Soli e per propagandare la propria “marcia su Roma” del 28 ottobre. Attivisti del centro sociale Bruno hanno lanciato vernice contro il gazebo dei […]

Il 23 maggio quasi tutte le rappresentanze sindacali dei poliziotti – la Silp-Cgil si è sfilata all’ultimo, nonostante avesse siglato il patto – hanno promosso una fiaccolata da piazza Crispi a piazza Palazzo di città, per presentare il loro “patto per la sicurezza” alla giunta comunale. I sindacati di polizia entrano a gamba tesa nella […]

Bar­cel­lona. Il 16 dicembre i «Mos­sos d’Esquadra», il corpo di poli­zia della regione auto­noma cata­lana, hanno arre­stato 11 anarchici (10 in Catalogna e uno a Madrid) con l’accusa di appar­te­nere a un’organizzazione con fina­lità ter­ro­ri­sti­che «cui si attri­bui­scono diversi atten­tati con mate­riale esplo­sivo», rea­liz­zati tra il 2012 e il 2013 contro ban­co­mat di isti­tuti di cre­dito italiani. […]

Nella tarda mattinata del 10 dicembre il parlamento greco ha approvato la proposta di consentire ai detenuti di frequentare l’università con il braccialetto elettronico. In seguito a questa decisione, Nikos Romanos, in sciopero della fame da trenta giorni, ha deciso di interrompere la lotta e riprendere ad alimentarsi. Nonostante le limitazioni imposte, oltre al braccialetto […]


Radio Blackout 105.25

One station against the nation

Current track
TITLE
ARTIST