afghanistan

Avevamo predisposto uno sguardo sulla pubblicazione dell’ottava edizione dell’Atlante delle guerre e dei conflitti del mondo approfittando della presenza di Emanuele Giordana in città, un’occasione che pensavamo utile per affrontare alcune emblematiche situazioni belliche sul pianeta, quando nella serata di ieri è avvenuto l’attentato che ha sconvolto gli equilibri a poche ore dall’apertura dei seggi […]

Sabato 21 in molte piazze italiane manifestazioni contro tutte le bombe, a Torino alle 16 in piazza Castello: in quest’ottica possiamo sentire come viatico l’intervento occhiuto, documentato, non vacuamente pacifista, ma di ferma denuncia che Emanuele Giordana è venuto a fare negli studi della radio a seguito del suo articolo del 18 aprile sulle bombe […]

Torna alla ribalta del mondo la terra afgana, sia nei confini in cui è stata racchiusa dal colonialismo occidentale per continuare a devastarla con guerre per procura, sia nel mondo dove vivono ai margini, senza rappresentanza, né diritti, perché la loro condizione di rifugiati non è riconosciuta dalle stesse potenze che da decenni occupano il paese […]

E’ di questi giorni la notizia di un ennesimo attentato in Afghanistan, teatro l’11 gennaio di una doppia esplosione vicino al parlamento. “Oltre trenta persone uccise in due attacchi vicino al parlamento di Kabul. Gli attentati nella capitale afgana sono stati rivendicati dai taliban e avevano come obiettivo un minivan che trasportava agenti dei servizi […]

Tra le molte notizie geopolitiche di questo periodo concitato e confuso due hanno creato in noi una sorta di cortocircuito: il dato quasi del tutto occultato dai mezzi d’informazione sul primato invariato nella produzione di oppiacei saldamente in mano all’Afghanistan e il maggiormente diffuso aumento delle truppe americane di stanza in Afghanistan per tutto il […]

Era solo luglio 2015 quando il mullah Mansur veniva eletto capo dei talebani, forse l’uomo giusto per i pakistani e probabilmente quello sbagliato per il movimento talebano, perché non in grado di unire tutte le molte anime degli islamisti e anche un po’ inadatto a rappresentare una valida alternativa al Daesch per quelli ormai un […]

Ad aprile si sono tenute le elezioni afghane, un mese fa il ballottaggio, eppure ancora non è chiaro chi farà gli accordi con l’Occidente per avere i soldi che sostengono l’economia ed evitare ulteriori derive di nuove guerre civili in cambio di otto basi lasciate agli americani per ragioni di “sicurezza”… non c’è consenso e […]

Hussain è un giovane afgano emigrato dal suo paese con una storia alle spalle particolare: orfano del padre comunista, trucidato dai talebani, oltre al solito travagliato viaggio per giungere a Torino, si è sobbarcato due dolorosi viaggi di ritorno al paese (in Nostos c’è la radice di nostalgia): una prima volta nel 2008 per accompagnare […]

Le elezioni in Pakistan del 12 maggio hanno dato un duplice  responso: innanzitutto l’affluenza alle urne che ha sfidato le minacce talebane arivando al 60% e poi si registra una sorta di ritorno al passato di un regime,  quello di Sharif, succube del Fmi sorretto dalle forze islamiche, che ha al suo centro una famiglia […]


Current track
TITLE
ARTIST