milano

Pagina:3

Il capitolo post-Expo2015 sparisce (o quasi) dalla legge di Bilancio. Nella versione definitiva del testo approvato dal Quirinale e in arrivo al Parlamento per la discussione, infatti, non c’è traccia dell’articolo che destinava finanziamenti per 13 milioni di euro per il 2017 a due progetti legati alla chiusura della fiera milanese: uno destinato al trasloco […]

Venerdì 4 novembre CUB e USI-AIT, i sindacati di base che non hanno firmato l’accordo sulla rappresentanza del gennaio del 2014, hanno indetto sciopero generale di tutte le categorie. Per le leggi antisciopero ai lavoratori dei trasporti è vietato astenersi dal lavoro, ma una rottura della disciplina imposta per rendere inefficaci le proteste nel settore […]

Da due giorni c’è una nuova occupazione a Milano in via Lanzone in un palazzo dela Cattolica, costituita da molte realtà che la animano e che hanno dato un po’ di pepe alla manifestazione studentesca di oggi, la prima della stagione che aveva nelle intenzioni dei promotori questi slogan: «No alla scuola-azienda. Vogliamo contrastare un modello […]

Verminaio figlio del Sistema Torino ante litteram, il trentennale Salone del libro è  la prima vittima del crollo di potere PD nel capoluogo sabaudo? o piuttosto è semplicemnte la congiuntura che ha favorito la fine della terapia intensiva che gli ha permesso nelel ultime edizioni di sopravvivere con trucchi contabili, salvataggi in extremis di banche […]

Oggi, al tribunale di Milano, è stata emessa la sentenza contro quattro attivisti, sotto processo per i fatti del primo maggio del 2015, in occasione della manifestazione l’apertura di Expo. L’accusa cardine del processo, quella di devastazione e saccheggio, ha retto solo per uno dei quattro No Expo alla sbarra, Andrea, che è stato condannato […]

Da diversi anni l’anniversario dell’insurrezione contro il fascismo è celebrato dalle istituzioni in chiave patriottica, come prospettiva unificante e condivisa, che cancella le differenze e contribuisce a ridare dignità persino ai combattenti della Repubblica sociale. Da diversi anni in occasione del 25 aprile c’é chi si riconosce nelle ragioni di chi ha combattuto ed è […]

Il primo maggio migliaia di persone sono scese in piazza contro EXPO e il suo modello di sviluppo. La vetrina del renzismo è stata infranta da un corteo determinato e partecipato contro un mega-progetto inutile che ha generato solo debito e cemento promuovendo il lavoro gratuito per le multinazionali del cibo spacciate ormai come paladine […]

Oggi, il tribunale di Milano è chiamato ad esprimersi rispetto al rinnovo o meno del permesso di soggiorno di Marcelo, un compagno che vive in una situazione di ricatto istituzionale come molti altri migranti presenti sul territorio nazionale. Perchè quando i migranti lottano per migliorare la propria condizione di vita e si battono contro le […]

Gli arresti della scorsa settimana a danno di 10 compagni tra Italia e Grecia come punizione represiva per la giornata del Primo Maggio scorso a Milano hanno visto in Atene una pronta risposta solidale di mobilitazione. Contro la richiesta di estradizione si è mosso prima il quartiere di Aghia Paraskevi di Atene in cui i […]

Questa mattina sono scattati degli arresti ai danni di alcuni manifestanti che hanno partecipato al 1° Maggio NoExpo. Al momento si parla di 5 arresti a Milano e 5 ad Atene. Altre cinque persone sarebbero indagate a piede libero. La prevedibile tempistica dell’operazione è stata determinata proprio dal timore che il già traballante Expo milanese […]

A partire da sabato, giorno di chiusura dei sei mesi dell’evento-Expo, quotidiani, telegiornali e siti internet del media mainstream non smettono di inondarci con quotidiane valanghe di retorica inneggianti al grande successo dell’esposizione internazionale. Ci raccontano di 20 milioni di visitatori e del modello vincente che l’Expo ha rappresentato per un’Italia in cui, ci assicurano, […]

L’inchiesta giudiziaria che coinvolde Mario Mantovani è di questi ultimi giorni: da assessore alla Sanità avrebbe truccato una gara d’appalto da 11 milioni di euro sul trasporto dei malati dializzati. Da sindaco e senatore del Pdl, avrebbe avuto un architetto a sua “esclusiva disposizione”. Architetto a cui non avrebbe mai versato una parcella per lavori […]


Current track
TITLE
ARTIST