immigrazione

Pagina:2

Lunedì, alcuni funzionari della Casa Bianca hanno svelato l’intenzione del nuovo governo a guida Trump di tagliare la spesa di molti dei programmi politicamente più sensibili del governo federale – in materia di istruzione, ambiente, scienza e povertà – in favore di un aumento di spesa dedicato alle forze armate. La proposta di aumentare le spese militari […]

Gli accordi sull’immigrazione sottoscritti dal governo italiano e da quello libico il 2 febbraio, fatti propri dall’Unione Europea il giorno successivo, mirano a riprodurre la situazione del 2008 e del 2009, quando un patto simile venne sottoscritto dal governo Berlusconi e dal governo Gheddafi. Quell’accordo costò all’Italia una condanna della Corte Europea per i diritti […]

Non ci sono ancora i testi dei due nuovi decreti legge su immigrazione e sicurezza urbana approvati dal Consiglio dei ministri. Potremo valutarne a pieno la portata solo quando potremo conoscerne gli ambiti di applicazione. Un fatto tuttavia è certo. Sul fronte della guerra ai poveri il governo si è dotato di nuove armi. I […]

Venerdì 3 febbraio a Malta si è svolto il vertice Ue sui migranti, con il chiaro obbiettivo di blindare il confine con la Libia, bloccando le partenze. In un’Europa divisa su tutto, l’unico accordo è sui muri, pattugliamenti, rastrellamenti, respingimenti. Nel Mediterraneo toccherà alla guardia costiera libica, pagata, attrezzata ed addestrata dall’Italia, il compito di […]

A partire dalla vicenda di un video esposto presso la mostra “Exodus” al Palazzo della Regione Piemonte, un momento di riflessione con Stefano Bertolino, giornalista free lance, su media e migranti, sulla spettacolarizzazione della sofferenza e sull’emergenzialismo delle notizie. Il video in questione riporta alcuni frammenti di reportage da zone di confine della fortezza Europa, […]

Nei giorni scorsi il ministro dell’interno, Marco Minniti, si è recato a Tripoli per gettare le basi di un accordo con il governo di unità nazionale libico di Fayez al Serraj (l’unica autorità nazionale libica riconosciuta dall’Italia) sulla gestione dell’immigrazione, il controllo delle frontiere e il contrasto al traffico di esseri umani. Stando a quanto […]

E’ cominciato ieri mattina lo sgombero della “Giungla” di Calais, un’enorme baraccopoli dove si sono raggruppati uomini, donne e bambini in viaggio per la Gran Bretagna. Un viaggio sempre difficile, abbarbicati ai tir, nascosti nelle auto, sempre a rischio della vita e della libertà. Questo viaggio è diventato ancora più arduo dopo la chiusura più […]

Stamani, a dodici compagni e compagne torinesi sono stati notificati altrettanti divieti di dimora, con l’accusa di violenza privata in concorso, in relazione ad un’azione di disturbo contro la Ladisa, ditta che fornisce i pasti (e i vermi) ai reclusi del CIE di corso Brunelleschi. Ascolta la diretta: divietidimoraTorinoCie

Questa mattina alle sette sono cominciate le operazioni di sgombero del campo spontaneo di Idomeni, al confine tra la Grecia e la Macedonia. Qui sono intrappolate da mesi tra le otto e le diecimila persone, in viaggio verso l’Europa del nord. La chiusura violenta della rotta balcanica li ha relegati in un limbo di fango […]

Una testimonianza, hai microfoni dell’Informazione di Radio Blackout. di un episodio di resistenza all’espulsione, la conseguente repressione violenta, da parte di un recluso al CIE di Torino, portato a Malpensa per essere caricato su un aereo e rimpatriato, e che ora si trova nuovamente a Torino. Ascolta la testimonianza: Unknown

Passate le tensioni della settimana scorsa è tornata un’apparente calma al campo di Idomeni. Nonostante i continui inviti delle autorità greche in pochissimi accettano il trasferimento volontario verso i campi governativi: è ormai chiaro a tutti che questi campi di destinazione sono di solito peggiori di Idomeni. Delle 13000 presenze registrate un mese fa, oggi […]

Ai tempi dei Cavalieri Malta divenne uno dei principali mercati degli schiavi del Mediterraneo. Oggi ospita un vertice, che di fatto è nuovamente un mercato in cui l’UE tratta con diversi paesi africani il contrasto dei flussi migratori, di fatto l’ennesimo tentativo di esternalizzazione della repressione. L’11 e 12 novembre a Malta l’Unione europea incontra […]


Current track
TITLE
ARTIST