lavoro

Pagina:3

“Fördern und fordern“, “incoraggiare ed esigere”, era la parola d’ordine contro i poveri utilizzata dal cancelliere tedesco Gerhard Schröder (1998-2005). Attivazione al lavoro, colpevolizzazione dell’inattività e soprattutto creazione di segmento del mercato del lavoro strutturalmente “a basso salario” sono le caratteristiche proprie delle riforme che negli ultimi dodici anni hanno prodotto ciò che è stato […]

Non si ferma la lotta delle lavoratrici e dei lavoratori addetti alle pulizie dell’Hotel Concorde di via Lagrange, a Torino, iniziata una settimana fa. I dipendenti della cooperativa Lufra, con sede a Milano, protestano per le paghe molto basse, per i sovraccarichi di lavoro a cui sono costretti e per i licenziamenti antisindacali. Da giorni […]

La buona riuscita dello sciopero di trasporti e logistica di venerdì 16 giugno ha suscitato un ampio coro di proteste. Ha dato il “la” il segretario del PD Matteo Renzi, che chiede un’ulteriore stretta sul diritto di sciopero nel servizio pubblico, non pago del fitto reticolo normativo che lo imbriglia da anni.   Le ragioni […]

Nuovi sviluppi nella vicenda Alitalia: ieri il Cda della compagnia ha dato il via libera unanime al commissariamento. Il Ministro dello Sviluppo Economico, Carlo Calenda, ha quindi nominato tre commissari – Luigi Gubitosi, Enrico Laghi e Stefano Paleari – per gestire l’amministrazione straordinaria di Alitalia. Sono stati inoltre stanziati 600 milioni di prestito ponte da […]

Da quasi un mese i lavoratori della Coca Cola di Nogara (in provincia di Verona, dove ha sede il più grande stabilimento del sud Europa della multinazionale statunitense) sono in sciopero per le conseguenze del cambio d’appalto del servizio di logistica dello stabilimento, che ha comportato il licenziamento di 14 lavoratori e la modifica del […]

E’ arrivata nella giornata di ieri la decisione della Consulta sull’ammissibilità dei tre referendum abrogativi in materia di lavoro presentati dalla Cgil.   I tre quesiti riguardavano le modifiche all’articolo 18 sui licenziamenti illegittimi contenute nel Jobs act, le norme sui voucher e il lavoro accessorio e le limitazioni introdotte sulla responsabilità solidale in materia […]

All’alba della votazione in Senato della Legge di Stabilità, in una situazione di assurda crisi di governo e probabile richiesta di voto di fiducia da parte di Renzi dimissionario sulla stessa, la situazione delineata dai dati ISTAT sulla povertà delle famiglie italiane nell’ultimo anno si presenta oltremodo disastrosa: oltr una persona su quattro è a […]

L’altroieri l’ISTAT ha pubblicato i dati sull’occupazione dell’ultimo trimestre. Il governo festeggia la “riuscita” del Jobs Act torcendo i numeri a proprio piacere, dimenticandosi di analizzare, dentro quei dati, le questioni più spinose, come l’aumento dei vaucher e dei contratti a termine (in ripresa percentuale dopo la fine degli incentivi all’assunzione indeterminata), la schiacciante presenza […]

Ieri nuovo sciopero generale in Francia contro la Loi travail, il jobs act voluto dal presidente Hollande. Oltre seicento pullman sono arrivati da tutta la Francia per il corteo unitario a Parigi mentre manifestazioni locali si sono svolte in tutto il paese. Le mobilitazioni nella capitale si sono svolte in gravissimo clima d’intimidazione da parte […]

Anche a Napoli i dipendenti della multinazionale Almaviva hanno espresso in maniera netta il loro NO all’accordo promosso dall’azienda e dal ministero dello Sviluppo economico per ritirare i 3000 licenziamenti annunciati il 21 marzo scorso. Ieri si è svolto nella sede partenopea un referendum analogo a quelli che si sono tenuti nei giorni scorsi in tutti i […]

dal blog dei lavoratori della Venaria Reale, http://reggiamociforte.blogspot.it/ COSA STA ACCADENDO ALLA REGGIA DI VENARIA? Odore di tagli alla Reggia di Venaria. Tagli agli sprechi? No. Taglio di personale. Quello che sta alla base della filiera, quello subappaltato ma fondamentale perché è quello che cura la cosa più preziosa che possiede la Venaria: i suoi […]

Dalla richiesta di Alfano di applicare la circolare che prevede la possibilità per i Comuni di utilizzare rifugiati e richiedenti asilo per lavori socialmente utili a costo zero allo sfruttamento lavorativo degli immigrati nei campi dell’agroalimentare in Puglia, una panoramica sulla gestione e organizzazione dei flussi migratori attraverso la lente dello sfruttamento economico e lavorativo. […]


Current track
TITLE
ARTIST